30-luglio:-giornata-mondiale-dell’amicizia,-il-tesoro-piu-prezioso

30 luglio: Giornata Mondiale dell’Amicizia, il tesoro più prezioso

Gli amici sono le persone che scegliamo come famiglia: ci sono accanto nei momenti belli e in quelli bui. Sarà anche per questo che oggi, 30 luglio, si celebra l’International Day of Friendship, qui da noi conosciuta come Giornata Mondiale dell’Amicizia.

Un appuntamento speciale, festeggiato in tutto il mondo, che promuove la gentilezza, l’unione, ricordandoci di tenere un po’ più vicino le persone che ci circondano. E mai come quest’anno le si dovrebbe dedicare particolare attenzione.

La sua istituzione risale al 2011, per volontà dell’Organizzazione Mondiale delle Nazioni Unite. Il suo obiettivo è quello di diffondere lo spirito di solidarietà e condivisione tra gli individui e prevenire l’insorgere di conflitti. L’Assemblea Generale nel documento riconosce l’importanza dell’amicizia come “Sentimento nobile e prezioso nella vita degli esseri umani in tutto il mondo”.

Sono tante le teorie scientifiche, confermate dall’ONU, che testimoniano come l’amicizia tra i popoli porti a pace e stabilità, migliorando la sicurezza internazionale. Grazie ad essa, infatti, gli uomini riescono a superare la diffidenza e così non poteva mancare una data, che esaltasse i valori di tolleranza e fratellanza per un mondo migliore.

Come recita la saggezza popolare: “Chi trova un amico, trova un tesoro”. Con lui si cresce, si litiga e ci si vuole un bene dell’anima. Sorprendere un amico con un biglietto o un messaggio è certamente un ottimo modo per festeggiarlo. Perché non provate con uno come questo?

“E un giovane chiese: ‘Parlaci dell’amicizia’.

Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.

È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.

È la vostra mensa e il vostro focolare.

Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace” (Kahlil Gibran).

Related Posts

Lascia un commento