a-bescurone,-venerdi,-la-presentazione-del-libro-di-don-adolfo-ferrero

A Bescurone, venerdì, la presentazione del libro di don Adolfo Ferrero

Bozza automatica 487

BRA Don Adolfo Ferrero è un sacerdote che da quattro anni è a Bra. Vive presso la casa del clero beato Sebastiano Valfrè, adiacente il vecchio santuario. Nato a Cavallermaggiore nel 1937, sacerdote dal 1961, l’anno scorso ha festeggiato 60 anni di sacerdozio ed è stato missionario in Kenia. Ancora oggi è attivo, sia al santuario, sia nella comunità della chiesa della beata vergine del Rosario di Bescurone, dove quasi ogni domenica celebra la Messa. E proprio questa comunità ecclesiale ha voluto tributare un grande dono a don Adolfo: la pubblicazione dei suoi ricordi durante il periodo della missione.

Venerdì 27 maggio, alle 21, in chiesa sarà presentato il libro: I miei giorni a LodoKejek. Spiega don Ferrero: «Questi ricordi non hanno valore né antropologico, né pastorale, né di teologia della missione. Non ne sarei capace. Sono semplicemente una condivisione. Quasi un dovere di riconoscenza verso quelle persone con le quali ho trascorso quelli che ritengo essere gli anni più significativi della mia vita, persone ma anche luoghi che mi hanno accolto, aiutato, perdonato e sorriso. Un dono per gli amici che in quegli anni mi sono stati vicini e a quelli che oggi vorrebbero sapere qualcosa di più su quell’Africa che intuiscono essere tuttora nel mio cuore».

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba

Related Posts

Lascia un commento