a-new-york-non-e-stato-realizzato-un-graffito-di-zelensky-simile-a-una-locusta

A New York non è stato realizzato un graffito di Zelensky simile a una locusta

Il 13 gennaio 2023 su Twitter è stata pubblicata la foto di un graffito che sarebbe stato realizzato sul manto stradale di una città. Il disegno raffigura il presidente ucraino Volodymyr Zelensky come una locusta che si nutre di dollari. 

L’immagine è accompagnata da questo testo, scritto da chi ha pubblicato il tweet: «Arte di strada a #NewYork : la locusta #Ucraina @ZelenskyyUa mentre divora il bilancio degli Stati Uniti. Capito come la pensa il popolo #USA?».

Si tratta di un contenuto infondato, che veicola una notizia falsa. Vediamo perché.

Innanzitutto, l’immagine è stata pubblicata originariamente l’11 gennaio 2023 dall’account Instagram @typicaloptical, che si presenta come «un gruppo artistico polacco non ancora famoso». Questo account, come abbiamo ricostruito in vari articoli, ha diffuso in precedenza diverse foto manipolate per far credere che graffiti di critica nei confronti del presidente ucraino fossero stati realizzati in diverse città europee: Berlino, Parigi, Varsavia e Madrid.

I colleghi di Lead Stories, dopo aver geolocalizzato a New York il luogo dove il graffito in analisi sarebbe stato realizzato (un passaggio pedonale all’interno di Central Park), il 16 gennaio 2023 si sono recati sul posto e hanno potuto verificare che non c’era né il disegno né tracce che dimostrassero la sua esistenza in precedenza. 

I fact-checker hanno inoltre parlato con quattro uomini che lavorano all’interno del parco e che ogni giorno passano in quella zona del parco. Tutte e quattro hanno dichiarato di non aver mai visto un simile graffito.

Aiuta Facta.news a combattere la disinformazione, segnala i contenuti sospetti via WhatsApp al numero 3421829843 oppure clicca qui. Insieme renderemo Internet un posto più sicuro!

Related Posts

Lascia un commento