addio-formiche-se-lavi-il-pavimento-con-questa-soluzione-fai-da-te

Addio formiche se lavi il pavimento con questa soluzione fai da te

Le formiche possono essere un problemino domestico che però possono portarci a perdere la pazienza. Questi piccioli insetti, usciti dal letargo, fanno la loro prima apparizione in primavera. Per togliervi questo problema possiamo usare prodotti industriali che però, oltre che il rischio di poter rovinare il pavimento, possono anche contaminare la casa con sostanze tossiche.

Allora è sempre meglio optare per detersivi naturali fai da te. Le formiche non sopportano profumi come quello dell’aceto, della menta e dell’eucalipto, tutti elementi che possiamo sfruttare per la preparazione di un detergente lavapavimenti naturale al 100%. Gli ingredienti sono appunto: aceto di vino bianco, sapone liquido neutro, olii essenziali eucalipto o menta.

Per la preparazione, invece, prendete un secchio d’acqua e colmatelo di acqua, un po’ in minor quantità di quello che siete usuali fare con i detergenti chimici. Aggiungete all’acqua metà tazza di aceto da diluire con circa mezzo bicchiere di sapone liquido neutro. Infine, una decina di gocce circa di olio essenziale di eucalipto e menta piperita.Facendo ciò avrete ultimato il vostro detersivo anti formiche. Esistono però anche altri rimedi. Per esempio, foglie di alloro o di menta da gettare sul loro percorso, anche in questo caso non ne sopportano l’odore.

Risulta di ottima validità anche pulire molto spesso armadietti, ripiani e lavandini. Questo perché a volte le formiche risalgono anche gli scarichi, con Bicarbonato Solvay, che igienizza in modo del tutto naturale. Così da annullare anche gli sgradevoli odori che invece tanto attirano le formiche. Sono bastanti due cucchiai di Bicarbonato Solvay diluiti in ½ litro d’acqua per conseguire un ottimo detergente atossico e non contaminante.

Se sfortunatamente tutte le vostre accortezze risultassero tardive, e doveste trovarti ad affrontare una vera “invasione”, un modo molto facile e del tutto naturale di sbarazzarsi delle formiche, ma anche di forbicine, millepiedi e altri insetti che possiamo trovare in casa, è collocare in un contenitore raggiungibile facilmente, ma con le pareti interne totalmente lisce, un cucchiaio da tavola di Bicarbonato Solvay e uno di zucchero a velo.

Gli insetti, attratti dall’aroma dolce, entrano nella ciotola e ingeriscono la miscela, per loro mortale. Ecco dunque come potervi liberare delle formiche in modo naturale, salvaguardando i pavimenti e tutti gli elementi della casa.

Related Posts

Lascia un commento