aggredito-e-ucciso-a-bastonata-dopo-apprezzamenti-a-una-donna:-orrore-in-strada-a-civitanova-marche

Aggredito e ucciso a bastonata dopo apprezzamenti a una donna: orrore in strada a Civitanova Marche

Colpito più volte alla testa con un bastone perché colpevole di aver fatto apprezzamenti a una donna. E’ morto così, in pieno giorno, un uomo di 38 anni, di nazionalità nigeriana, nel centro cittadino di Civitanova Marche, in provincia di Macerata. L’aggressione è avvenuta intorno alle 14 lungo corso Umberto I quando la vittima è stata affrontata da un uomo che si trovava in compagnia della donna oggetto di apprezzamenti.

Soccorso da alcuni passanti prima e dal 118 dopo, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate. Sul posto gli uomini della Squadra mobile della Questura di Macerata e il magistrato Claudio Rastrelli. L’aggressore sarebbe già in stato di fermo e sotto interrogatorio negli uffici di polizia.

La persona fermata, ritenuta responsabile dell’omicidio, è un 32enne italiano che si sarebbe difeso sostenendo che la vittima avrebbe importunato la sua fidanzata.

seguono aggiornamenti

 

L’articolo Aggredito e ucciso a bastonata dopo apprezzamenti a una donna: orrore in strada a Civitanova Marche proviene da Il Riformista.

Related Posts

Lascia un commento