barella-a-sorpresa:-inter,-svolta-e-doppio-addio-a-giugno-–-calciomercatoweb.it-–-news-di-calciomercato

Barella a sorpresa: Inter, svolta e doppio addio a giugno – CalciomercatoWeb.it – News di calciomercato

Il calciomercato dell’Inter può vedere una svolta improvvisa: maxi offerta per Barella e non solo, Marotta trema

Una sosta che è arrivata con ogni probabilità al momento giusto. L’Inter si lecca le ferite dopo il pesante ko di Udine e guarda avanti, al ritorno sul rettangolo verde per il big match di San Siro contro la Roma il prossimo 1 ottobre.

Barella
Nicolò Barella © LaPresse

In tal senso, se il campo potrà e dovrà dire ancora molto alla squadra di Simone Inzaghi, il calciomercato rischia di riservare non poche sorprese per il futuro. Sorprese che, tuttavia, potrebbero non essere troppo gradite alla dirigenza della ‘Beneamata’, Marotta in primis.

Doppio colpo dalla Premier: 110 milioni all’Inter

Barella
Beppe Marotta © LaPresse

In tal senso, il club nerazzurro potrebbe davvero tremare in vista di giugno. E, ad andare all’assalto dei gioielli di Simone Inzaghi vi sarebbe ancora una volta il Chelsea. L’approdo di Potter al posto di Tuchel ha portato nuove ambizioni alla società londinese che, sul calciomercato estivo nel 2023, intende operare in modo massiccio. Ed il nome di Milan Skriniar, in scadenza il prossimo 30 giugno, è destinato a tornare di moda per i ‘Blues’. Lo slovacco, però, potrebbe non essere l’unico grande colpo che intende mettere a segno Todd Boehly che ha raccolto la pesante eredità di Abramovich alla guida del club. Adesso, quindi, oltre al forte centrale anche un’altra stella nerazzurra sembrerebbe finita nel calderone dei grandi colpi per la prossima estate.

Si tratta di Nicolò Barella, già avvicinato con forza al Liverpool e che piace non poco ai vertici della Premier League. Il centrocampista sardo viene valutato non meno di 60 milioni di euro mentre per Skriniar molto dipenderà dall’eventuale rinnovo. Con il prolungamento, la proposta del Chelsea potrebbe toccare complessivamente 110 milioni per entrambi: se lo slovacco decidesse di andare via ‘gratis’, l’esborso del club di Londra sarebbe praticamente dimezzato per il cartellino del solo Barella.

Barella
Milan Skriniar © LaPresse

Barella in questa stagione ha già messo a segno 2 gol con 2 assist vincenti, in 8 apparizioni tra Serie A e Champions League: insieme a Skriniar, il suo futuro potrebbe essere lontano dal calcio italiano e alla corte di Graham P

Related Posts

Lascia un commento