calcio-femminile,-obiettivo-mondiale-per-la-rossonera-marta-mascarello:-“punto-a-tornare-stabilmente-in-azzurro”

Calcio femminile, obiettivo Mondiale per la rossonera Marta Mascarello: “Punto a tornare stabilmente in azzurro”

Prosegue a gonfie vele la carriera di Marta Mascarello, centrocampista classe ’98 di Monticello d’Alba recentemente passata al Milan dopo tre anni di Fiorentina. 

All’orizzonte una stagione impegnativa, preceduta dalla preparazione attualmente in corso, tra allenamenti e gare amichevoli. 

L’avventura rossonera si preannuncia avvincente.

Mascarello è pronta a fare la propria parte proseguendo nel percorso di crescita iniziato con le maglie di Alba e Cuneo e proseguito con quelle di Tavagnacco e Fiorentina. 

Difficile non fare un pensiero all’azzurro della nazionale, già assaporato con l’Under 17 ma anche con la prima squadra.

Esperienze raccontate nelle pagine del libro “Azzurre – Storia della Nazionale di calcio femminile”, scritto dall’esperto di calcio in rosa Giovanni Di Salvo ed appena pubblicato dalla Bradipolibri.

I Mondiali del 2023 sono nel mirino della calciatrice monticellese: “E’ un momento importante per la mia carriera. Avevo bisogno di una nuova esperienza dopo tre anni alla Fiorentina. Il Milan è uno step rilevante, avevo bisogno di fare un ulteriore passo in avanti. Voglio ottenere il massimo con questa maglia, a livello di squadra e personale. Punto a ritornare stabilmente in Nazionale ed il Mondiale del 2023 rappresenta un obiettivo concreto. La scelta del Milan rientra anche in quest’ottica. Ora devo pensare ad iniziare al meglio in campionato, entrando in forma prima possibile.  

Related Posts

Lascia un commento