capsule-in-lavatrice-meglio-del-detersivo-imbottigliato?-ecco-la-risposta

Capsule in lavatrice meglio del detersivo imbottigliato? Ecco la risposta

Scegliere un buon prodotto per la nostra lavatrice è essenziale per un bucato sempre perfetto e profumato. Di detersivi ne esistono tanti, di varie consistenze ma anche di varie profumazioni, per accontentare i gusti di tutti. Infatti esistono quelli in polvere, quello liquido e le capsule.

Il detersivo per lavatrice in polvere è tra i migliori per la pulizia del bucato: smacchia a temperature medio alte e pare abbia meno coloranti e conservanti rispetto a quello liquido e in capsule. Quindi, per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente ha una marcia in più. Attenzione, però, al dosaggio: il detersivo va messo nell’apposita vaschetta in una quantità tale che, al getto dell’acqua, ne sia ricoperto del tutto. In caso contrario, possono restare residui sui vestiti e nella lavatrice (e con il tempo, l’accumulo può provocare danni).

Il detersivo per lavatrice liquido è un ottimo prodotto sia per la pulizia dei tessuti sia per il rispetto dei colori e delle fibre. Inoltre, sul mercato esistono tante profumazioni diverse a seconda dei gusti. Di questa tipologia, si trovano quelli concentrati che si dosano più facilmente, oppure quelli 2 in 1, che hanno anche l’ammorbidente all’interno. Per stabilire la quantità del detersivo giusto, bisogna utilizzare l’apposito dosatore, che va inserito direttamente nel cestello.

Capsule in lavatrice meglio del detersivo imbottigliato? Ecco la risposta

Il detersivo per lavatrice in capsule è un prodotto efficace, è già dosato, può essere del tipo 2 in 1 con l’ammorbidente e va messo direttamente nel cestello. Il problema, però, può nascere per un carico di bucato non standard: in quel caso risulta più difficile regolare il dosaggio. Un altro piccolo inconveniente, può essere il prezzo, in media più alto rispetto al detersivo in polvere e a quello liquido.

Quando acquistiamo un detersivo in capsule, dobbiamo fare innanzitutto attenzione alla sicurezza: questi prodotti sono molto attraenti per i bambini, che potrebbero riportare danni anche molto gravi in caso di morso e ingestione del prodotto. Le monodosi, oltretutto come abbiamo già detto, non hanno mai prezzi davvero convenienti e, se consideriamo che sono poi difficili da dosare quando la quantità di bucato è leggermente diversa dal carico standard, non sono quasi mai la soluzione ottimale.

Related Posts

Lascia un commento