carciofi-fritti-in-pastella:-ricetta-facile-e-veloce-per-un-contorno-sfizioso

Carciofi fritti in pastella: ricetta facile e veloce per un contorno sfizioso

I carciofi fritti in pastella sono la ricetta perfetta quando si ha voglia di proporre qualcosa di sfizioso. Pronti in pochissimi minuti, sono una ghiottoneria irresistibile! Scopriamo come si preparano

carciofi in pastella
Carciofi fritti in pastella (Fonte: Video Screenshot)

I carciofi fritti in pastella sono un piatto tipico della cucina pugliese. Ricchi di gusto, semplici e veloci da realizzare, sono una vera delizia e conquisteranno anche i palati più esigenti. Ottimi da proporre come contorno sfizioso per accompagnare piatti di carne o pesce, oppure da servire come antipasto o come aperitivo. Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento per realizzare una pastella perfettamente croccante.

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 1 limone
  • olio di semi q.b.
  • 300 gr farina 00
  • 350 ml birra
  • sale, pepe q.b.

Come preparare dei croccantissimi carciofi fritti in pastella: il procedimento

carciofi crudi
Foto di virtualrob da Pixabay

Per realizzare questo contorno sfizioso e irresistibile iniziate pulendo i carciofi, tagliateli a pezzi (scegliete voi la grandezza) e metteteli in acqua e limone per evitare che anneriscano. Lasciateli in ammollo per almeno una mezz’ora dopodiché procedete con la realizzazione della pastella. Mettete in una ciotola la farina, il sale e mescolate per bene. Ora, inserite la birra all’interno della ciotola con la farina e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

A questo punto, fate scaldare una generosa quantità di olio di semi e, non appena sarà giunto alla giusta temperatura, immergete un pezzo di carciofo nella pastella ed inseritelo nell’olio. Friggete per qualche minuto finché non sarà bello croccante e dorato. Ora, scolatelo con una schiumarola e ponetelo su un foglio di carta assorbente. Finito di friggere tutti i carciofi non vi resta che servirli e gustarli. Se vi dovesse avanzare la pastella, potete fare delle semplici frittelle oppure farcite con delle foglie di salvia o con gli ingredienti che più vi piacciono. Vi basterà seguire lo stesso procedimento dei carciofi.

Buon appetito a tutti!

Related Posts

Lascia un commento