collovati:-“juventus?-io-da-dirigente-avrei-esonerato-allegri”

Collovati: “Juventus? Io da dirigente avrei esonerato Allegri”

Fulvio Collovati, ex difensore, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della sconfitta contro il Monza e di Allegri.

redazionejuvenews

Fulvio Collovati, ex calciatore e campione del Mondo con la Nazionale italiana del 1982, ha rilasciato delle dichiarazioni a Rai Radio 1, parlando anche della Juventus. Ecco le sue parole: “Cosa succede a Inter e Juventus? Sono crisi conclamate. L’Inter ha subito 11 gol in 7 partite, qualcosa in difesa non funziona, la terza sconfitta fuori casa, Bastoni che si ribella al momento della sostituzione, sono segnali di malessere”.

Sulla Juventus, che oggi ha perso contro il Monza, giocando con un uomo in meno per quasi un’ora di partita:La Juve è capace di andare anche oltre, in 7 gare ha vinto solo due volte, va bene anche che ha giocato in dieci, ma il Monza ha avuto un 60% di possesso e Allegri è inutile dice che la Juve sta facendo bene, perché non è così”.

Su Allegri, in discussione dopo gli ultimi risultati: “Allenatori da esonerare? Probabilmente da dirigente avrei cambiato, Arrivabene dice che è una follia ma questa Juve è in un precipizio, non ha fatto un tiro in porta contro il Monza. Poi alla fine soffri, il rosso di Di Maria c’è, è un altro segnale di nervosismo quella gomitata, quindi Allegri è in discussione e mi stupisco che la società prenda la cosa alle leggera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Lascia un commento