contagi-scuola,-icardi:-“il-ministero-non-ha-ancora-fornito-indicazioni-per-la-riapertura”

Contagi scuola, Icardi: “Il Ministero non ha ancora fornito indicazioni per la riapertura”

Le attività che la Regione Piemonte sta svolgendo per scongiurare un’eventuale esplosione dei contagi da Covid-19 sono in linea con i programmi nazionali. La priorità, in questo momento, è la somministrazione della quarta dose di vaccino alle fasce di popolazione definite dal Ministero della Salute. Per quanto concerne la scuola, siamo in attesa di conoscere le indicazioni nazionali sia sui requisiti per l’ingresso nelle strutture scolastiche, sia sulle modalità di sorveglianza e di gestione dei casi positivi”.

Così l’assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi, ha risposto questo pomeriggio ad un’interrogazione su quali azioni si intendano attuare sulla scuola per contenere i contagi in vista della loro riapertura il prossimo 15 settembre.

L’assessore ha ricordato che la Conferenza delle Regioni ha più volte sollecitato il Ministero, fornendo anche proposte di tipo organizzativo, ma al momento non è pervenuta alcuna risposta.

C.S.

Related Posts

Lascia un commento