dal-cdm-la-stretta-sui-rave:-nuovo-reato-e-carcere-fino-a-sei-anni.-meloni:-“primo-decreto-importante-e-simbolico”-–-la-diretta-–-il-fatto-quotidiano

Dal Cdm la stretta sui rave: nuovo reato e carcere fino a sei anni. Meloni: “Primo decreto importante e simbolico” – la diretta – Il Fatto Quotidiano

Dal Cdm la stretta sui rave: nuovo reato e carcere fino a sei anni. Meloni: “Primo decreto importante e simbolico” – la diretta

Aggiornato: 22:12

I fatti più importanti

  • 16:48

    Meloni: “Questo primo decreto importante e simbolico”

    Dopo aver letto la lista dei sottosegretari e dei viceministri, la premier Giorgia Meloni ha sottolineato le decisione prese in mattinata dal suo governo: “Stamattina abbiamo proceduto ad approvare un primo decreto che secondo me è molto importante. Personalmente, per me, è a tratti simbolico“. “Avevamo promesso che saremmo stati veloci e veloci siamo stati” ha aggiunto.

  • 21:35

    Mattarella ha firmato il decreto su giustizia e Covid. Via libera anche ai sottosegretari

    Il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato questa sera il decreto varato oggi dal governo sulla giustizia, le misure anti-covid e quelle sul contrasto ai raduni illegali (rave party). Via libera dal Capo dello Stato anche alla nomina dei nuovi sottosegretari con un Dpr.

  • 19:50

    Conte: “Sull’ergastolo ostativo Fdi ci ripensa, dopo astensione”

    “Notizie dal primo, vero CdM del Governo Meloni. Su ergastolo ostativo FdI finalmente ci ripensa dopo l’astensione nella precedente legislatura e inizia ad accorgersi del regalo che rischiavano di fare ai boss mafiosi”. Così in una nota il presidente M5s, Giuseppe Conte.

  • 19:50

    Conte: “Nessuna indicazione sul caro bollette”

    “Sul Covid la destra cala la maschera tra decisioni avventate e retromarce dell’ultimo minuto. Aprono ai medici no vax ma si rendono conto che far saltare l’obbligo di mascherine in ospedale sarebbe stata una decisione imprudente. Aspettiamo fiduciosi che arrivino novità su caro bollette ed emergenza economica”. Così in una nota il presidente M5s, Giuseppe Conte.

  • 19:49

    Conte: “Per le camicie nere di Predappio e gli evasori il governo chiude gli occhi”

    “Per i rave e i ‘raduni’ tolleranza zero. Aspettiamo di leggere la norma. Mentre è certo che per le camicie nere di Predappio e gli evasori questo governo preferisce chiudere tutti e due gli occhi”. Lo scrive in una nota il presidente M5s, Giuseppe Conte

  • 18:06

    Piantedosi: “Da tre a sei anni di carcere per chi organizza i rave”

    “Abbiamo previsto una sanzione abbastanza significativa per chi organizza (i rave party, ndr), da tre a sei anni, la sola partecipazione riduce ovviamente la pena”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi in relazione alla nuova fattispecie di reato. 

  • 18:04

    Rave, Piantedosi: “La confisca sarà un deterrente”

    “Confidiamo molto sull’efficacia di deterrenza della sanzione accessoria della confisca obbligatoria, prevista in questi casi, dei mezzi che vengono utilizzati per organizzare l’evento. Confidiamo, come avviene in altri Paesi e in altri settori, che la norma una volta introdotta possa essere un deterrente per l’accadimento di questi eventi”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi, a proposito del nuovo reato che punisce i raduni illegali.

  • 17:59

    Meloni: “Sul Covid finora approccio ideologico, provvedimenti senza evidenze scientifiche”

    “Il tema della scienza non si affronta con un approcico ideologico, ma con evidenze scientifiche a supporto dei provvedimenti. In passato sono stati presi un’infinità di provvedimenti che non avevano alla base evidenze scientifiche”. Così la presidente del Consiglio Giorgia Meloni in conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri. E ha aggiunto: “Si procederà con provvedimenti efficaci, con una informazione molto più chiara – si è fatta tantissima confusione – e lavorando sulla responsabilizzazione che è figlia dell’informazione chiara. L’Italia è la nazione che ha adottato i provvedimenti piu restrittivi ma che ha avuto i più alti tassi di letalità, Qualcosa non ha funzionato. Il Covid è diventato tema da campagna elettorale, è diventato ideologico e questo non ci ha aiutato a assumere provvedimenti efficaci e chi diceva altro era indicato come un mostro”. 

Related Posts

Lascia un commento