deve-scontare-due-anni-per-ricettazione,-arrestato-su-un-treno-a-domodossola

Deve scontare due anni per ricettazione, arrestato su un treno a Domodossola

Giovedì mattina la Polizia Frontiera di Domodossola, durante l’attività mirata ai controlli anti-terrorismo e contrasto dell’immigrazione clandestina, a bordo del treno eurocity nr. 35, proveniente da Ginevra e diretto a Milano hanno rintracciato un cittadino marocchino (B.A.) classe 1992, il quale al momento del controllo manifestava degli atteggiamenti sospetti, tali da indurre il personale del Settore ad effettuare un controllo approfondito sullo stesso. Il 30enne veniva quindi accompagnato in Ufficio, dove emergeva a suo carico un provvedimento di cattura dell’Autorità Giudiziaria di Bolzano.

Il soggetto veniva tratto in arresto in esecuzione al Ripristino dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Bolzano per espiare la pena di anni 2 di reclusione e pagamento della multa di 3.000€, per la commissione di ripetuti reati di ricettazione, fatti avvenuti tra il 2013 e 2014 a Bolzano e provincia.

Il cittadino marocchino, nonostante gli fosse appena stato notificato il provvedimento continuava a manifestare atteggiamenti sospetti, tali da indurre il personale operante ad approfondire il suo controllo, infatti lo si trovava in possesso di quasi 1 grammo di sostanza stupefacente tipo “hashish”; gli veniva quindi contestato l’uso personale di stupefacente ex art. 75 DPR 309/90. Terminasti gli accertamenti veniva accompagnato presso la Casa Circondariale di Verbania per espiare la sua pena detentiva.

Related Posts

Lascia un commento