dinsey+:-streaming-&-merch-–-tvzoom

Dinsey+: Streaming & Merch – TvZoom

Pubblicato il 03/11/2022, 19:04 | Scritto da La Redazione

Dinsey+: Streaming & Merch

Walt Disney Co. sta lanciando un programma pilota per testare come gli abbonati allo streaming rispondono alle offerte per l’acquisto di giocattoli e abbigliamento esclusivi legati ad alcuni dei suoi spettacoli, film e personaggi più popolari, tutti offerti attraverso l’app Disney+.

L’app Disney+ venderà materiale promozionale in un programma pilota

The Wall Street Journal, di Robbie Whelan, pag. 3

Walt Disney Co. sta lanciando un programma pilota per testare come gli abbonati allo streaming rispondono alle offerte per l’acquisto di giocattoli e abbigliamento esclusivi legati ad alcuni dei suoi spettacoli, film e personaggi più popolari, tutti offerti attraverso l’app Disney+. A partire da martedì, gli abbonati hanno potuto visitare il sito web ShopDisney.com o scansionare un codice QR che si trova nella schermata del menu dei titoli Disney+ in streaming e acquistare prodotti in edizione limitata. Tra gli articoli presenti nel test ci sono repliche del mantello del supereroe Marvel Dr. Strange, una maschera di Black Panther e un’arma giocattolo Darksaber di “The Mandalorian“. Il test fa parte di uno sforzo più ampio della Disney per integrare le due principali linee di business dell’azienda attraverso Disney+, che finora ha funzionato solo come piattaforma per lo streaming video. Le attività della Disney sono divise in due segmenti: media, intrattenimento e distribuzione e parchi, esperienze e prodotti. Collegando le vendite di merchandising all’esperienza di streaming, Disney sta compiendo il primo passo verso lo sviluppo di Disney+ in quello che l’amministratore delegato Bob Chapek ha descritto come un marchio di stile di vita. “È l’unione degli aspetti fisici e digitali del vostro stile di vita Disney”, ha detto Chapek la scorsa settimana alla conferenza Tech Live del Wall Street Journal, descrivendo lo sforzo di integrare i dati dei consumatori tra le due divisioni e di utilizzare le informazioni sulle abitudini dei consumatori per creare prodotti più personalizzati.

Separatamente, la Disney sta anche esplorando lo sviluppo di un programma di membership che offrirebbe vantaggi esclusivi ai membri, ma la funzione di merchandising testata questa settimana non fa parte di questo sforzo, secondo una persona che ha familiarità con la questione. La Disney è sotto pressione da parte degli investitori sia per l’aumento degli abbonati sia per l’incremento dei ricavi, soprattutto per quanto riguarda le attività di streaming, che comprendono Disney+, Hulu ed ESPN+. Chapek ha dichiarato che uno degli obiettivi dell’azienda è aumentare le opportunità di cross-selling e comprendere meglio le preferenze dei consumatori, monitorando quali spettacoli e film guardano e quali attrazioni dei parchi a tema sono le loro preferite. Concorrenti come Amazon.com Inc. e Apple Inc. hanno unito servizi come sconti al dettaglio, video in streaming e accesso a vaste librerie di musica in streaming nel tentativo di aumentare la quota di mercato. Disney ha recentemente aumentato i prezzi di alcuni abbonamenti allo streaming e di alcuni vantaggi dei parchi tematici nel tentativo di incrementare le entrate. A dicembre, l’azienda prevede di lanciare un livello di Disney+ a basso prezzo e con supporto pubblicitario. Il programma pilota di vendita al dettaglio è guidato da Alisa Bowen, il nuovo presidente di Disney+, e da Naveen Seshadri, vicepresidente esecutivo di Disney per la vendita al dettaglio.

(Continua sul Wall Street Journal)

Related Posts

Lascia un commento