donnarumma-inguaia-il-milan:-triangolo-folle-in-estate-–-calciomercatoweb.it-–-news-di-calciomercato

Donnarumma inguaia il Milan: triangolo folle in estate – CalciomercatoWeb.it – News di calciomercato

I piani di mercato del Milan potrebbe finire per complicarsi a causa di un grande ex: il futuro di Donnarumma inguaia i rossoneri

Il mezzo passo falso contro la Cremonese ha complicato, non poco, la situazione della classifica del Milan campione d’Italia. Il Napoli è adesso lontano 8 punti: la corsa al 20esimo titolo della storia rossonera pare complicatissimo.

Maignan Psg
Gianluigi Donnarumma ©LaPresse

In vista di giugno, poi, non sembrano prospettarsi sereni orizzonti per il calciomercato del ‘Diavolo’.

Donnarumma al Barcellona: Maldini trema

Maignan Psg
Paolo Maldini ©LaPresse

Il futuro di Gianluigi Donnarumma sotto la lente d’ingrandimento: il portiere mette nei guai Maldini e Massara. Un’assenza pesantissima per la rosa di Stefano Pioli è stata e continua ad essere quella di Mike Maignan. Il portierone francese rientrerà all’inizio dell’anno nuovo, alla ripresa del campionato dopo la pausa per il Mondiale in Qatar. Riguardo al destino del portiere della squadra meneghina, qualcosa può complicarsi: walzer tra portieri all’orizzonte, in vista della prossima estate e che può complicare la permanenza agli ordini di Stefano Pioli. Con Donnarumma che pare potersi avvicinare al Barcellona al termine dell’attuale stagione, il PSG piomberebbe sul numero uno del ‘Diavolo’.

Luis Campos e Galtier hanno già avuto alle loro dipendenze Maignan ai tempi del Lille e vorrebbero tornare a continuare sul 27enne di Cayenne. Con Donnarumma in Catalogna e Maignan sotto la Tour Eiffel, per ter Stegen, invece, si aprirebbero le porte del Bayern Monaco che sta valutando la sostituzione di Neuer che in primavera compirà 37 anni. Maignan, sotto contratto fino al 30 giugno 2026 con il ‘Diavolo’

Maignan Psg
Mike Maignan ©LaPresse

Situazione dunque in divenire: il Milan rischia seriamente di perdere uno degli eroi dell’ultimo scudetto nell’estate 2023.

Related Posts

Lascia un commento