dopo-la-manifestazione-a-piazza-del-popolo-il-«grazie-roma»-dei-leader-del-centrodestra-–-secolo-d'italia

Dopo la manifestazione a Piazza del Popolo il «Grazie Roma» dei leader del centrodestra – Secolo d'Italia

Un successo, tanta gente a Piazza del Popolo a Roma. Migliaia di persone, bandiere che sventolavano, applausi, cori di incitamento. Non è stata una serata come le altre, l’entusiasmo della vigilia è significativo. C’è la voglia di vincere e c’è la convinzione che il traguardo è a un passo. E i leader del centrodestra, dopo la manifestazione nel cuore della Capitale, stringono simbolicamente la mano a tutti i presenti, uno per uno.

Giorgia Meloni: «Grazie Roma!»

«Grazie Roma!», scrive Giorgia Meloni sulla sua pagina Facebook. La presidente di Fratelli d’Italia posta un video che la ritrae mentre “riprende” con il cellulare la folla, tra lo sventolio di bandiere. È il seguito delle ultime parole pronunciate dal palco: «Noi siamo pronti e lo vedrete… Domenica fino all’ultimo voto.».

“Sit romana potens, itala virtute propago”

Una soddisfazione condivisa dai ragazzi di Azione Studentesca che in piazza hanno indossato le magliette con la scritta “Sit romana potens, itala virtute propago”. È la frase di Publio Virgilio Marone, «D’italica forza possente sia la stirpe di Roma». Per Andrea Catalini, responsabile romano, è stata «una campagna elettorale entusiasmante, per noi è un’occasione storica».

Il “grazie Roma” di Silvio Berlusconi

Anche Silvio Berlusconi ringrazia. «Mi avete accolto in tantissimi a Roma e, lo ammetto, mi sono emozionato. Questi momenti sono unici ed entusiasmanti». Il Cav  lo scrive sulla pagina Fb. «Ve l’ho promesso, come ho sempre fatto. Metterò il mio impegno e il mio cuore al servizio del nostro amato Paese. Vinciamo domenica sera e prepariamoci ad affrontare i prossimi cinque anni con il centrodestra unito», conclude Berlusconi.

La soddisfazione di Salvini

Giacca blu su camicia bianca con spilletta di Alberto da Giussano all’occhiello e jeans per Matteo Salvini. La sua soddisfazione l’aveva espressa già sul palco. «Che spettacolo», aveva detto rivolto alla folla. «Fatevi sentire, fate arrivare alll’ufficio di Gualtieri e Zingaretti l’avviso di sfratto. Lo dico da romano di adozione».

Related Posts

Lascia un commento