due-per-uno:-la-juventus-mette-la-freccia

Due per uno: la Juventus mette la freccia

Ancora una pessima prova di Alex Sandro nelle prime uscite stagionali della Juventus di Allegri. La dirigenza corre ai ripari

“Abbiamo fatto un buon allenamento, sono contento del lavoro che stiamo facendo e di come procede la preparazione”.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

“Potevamo fare più attenzione sui gol, ma va bene così. Kean ha fatto molto bene, così come Zakaria, che è in crescendo, e Rovella, che ha giocato 90 minuti e per lui non era facile. Vlahovic in panchina? Tranquilli, sarà pronto per la gara col Real Madrid. McKennie? Per noi è un giocatore importante, domani rientrerà con la squadra e sabato potrà giocare”. Nell’analisi post Barcellona-Juventus, Massimiliano Allegri ha fatto riferimento anche ai due gol concessi alla squadra blaugrana, entrambi realizzati da Dembele e scaturiti da errori individuali dei difensori bianconeri. Nel primo gol subito è stato Alex Sandro, sempre in sofferenza, a spianare la strada al francese all’interno della propria area di rigore. Il terzino brasiliano ha offerto un’altra prestazione bel al di sotto la sufficienza, confermando i problemi della Juve sulla fascia sinitra.

Calciomercato Juve, nuovo tentativo per Raphael Guerreiro

Il gol di Dembele nel primo tempo di Barcellona-Juventus © LaPresse

Non è così da escludere un intervento della dirigenza sulla sinistra già in questa sessione di calciomercato. Possibile un nuovo tentativo per Raphael Guerreiro del Borussia Dortmund: il portoghese è in scadenza di contratto nel 2023 e valutato circa 25 milioni di euro. In caso di partenza da parte di Luca Pellegrini e Arthur (in prestito oneroso), la Juventus potrebbe così affondare il colpo per il laterale.

Related Posts

Lascia un commento