e-l’ora-della-straasti.-una-citta-che-torna-a-vivere-con-indosso-il-color-lime-(foto)

È l’ora della StraAsti. Una città che torna a vivere con indosso il color lime (FOTO)

La 35esima edizione della StraAsti ha nuovamente colorato le vie della città.

Dopo la lunga pausa legata alla pandemia, la carovana – quest’anno color lime – ha dipinto la città, portando una ventata di allegria.

Al via anche Francesca Massobrio e Alice Sotero, rispettivamente madrina e testimonial della “manifestazione sportiva più amata dagli astigiani”.

Tantissimi i partecipanti, di ogni età: grandi, adulti e piccini, a dimostrazione di quanto continui a essere sentita la manifestazione.

Anche quest’anno, poi, Albatros Comunicazione – che a partire dalla 20a edizione (2005) ha titolato l’evento alla memoria di Giorgio De Alexandris – ha devoluto in occasione della presentazione ufficiale dello scorso 5 maggio significative quote di solidarietà al G.S.H. Pegaso (2.440 euro) e ad altre Associazioni operanti sul territorio, ovvero Croce Verde, Croce Rossa, Protezione Civile “Città di Asti”, Gruppo Alpini e A.Z.A. Associazione Zoofila Astigiana – Canile municipale (250 euro cadauno).

Il logo ufficiale della manifestazione quest’anno è stato firmato dall’artista Filippo Pinsoglio.

E, come sempre, anche stasera non è mancata la presenza di un pool di forze dell’ordine, per garantire la sicurezza della manifestazione.

Related Posts

Lascia un commento