“e-una-riserva”:-si-scatena-la-furia-su-allegri-–-calciomercatoweb.it-–-news-di-calciomercato

“É una riserva”: si scatena la furia su Allegri – CalciomercatoWeb.it – News di calciomercato

La Juventus vive un momento complicato: ancor di più il tecnico, Massimiliano Allegri, bersagliato dalle critiche

Non sono settimane serene quelle che l’allenatore della Juventus sta vivendo, in una stagione complicatissima alla guida della ‘Vecchia Signora’. Situazione delicata quella che riguarda Allegri, chiamato a dare risposte positive sul campo nelle prossime settimane, soprattutto in Champions League.

Allegri Locatelli
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Il recente ko di Champions League all’Allianz Stadium contro il Benfica può aver compromesso buona parte del cammino europeo della squadra bianconera.

Allegri asfaltato: “Non dovrebbe mai farlo”

Allegri Locatelli
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Dal gioco che non convince ai risultati che arrivano a singhiozzo: l’allenatore livornese si trova al centro del ciclone. A rincarare la dose le dichiarazioni, in un’intervista pubblicata nelle scorse ore, che hanno scatenato un noto giornalista. Il giornalista Maurizio Pistocchi, su Twitter, torna a parlare di Juventus ed in particolar modo di Massimiliano Allegri: “Nell’intervista concessa a Mario Sconcerti, emerge che Allegri considera Locatelli, che la Juventus ha preso un anno fa dal Sassuolo per 37,5 milioni di euro, una riserva“. Il giornalista non le manda a dire e attacca apertamente le dichiarazioni dell’allenatore livornese: il motivo è semplice.

“Una valutazione”, sostiene Pistocchi, “che svilisce il giocatore e che un tecnico non dovrebbe mai fare, almeno pubblicamente”. Allegri, si legge nell’intervista, ha infatti dichiarato: <Locatelli a fare il primo che subentra>>. Una frase che ha certamente scatenato lo scetticismo di Pistocchi e non solo: intorno ad Allegri, ormai, aleggia una nube di critiche che l’allenatore potrà spazzare via solo con i risultati.

Allegri Locatelli
Manuel Locatelli ©LaPresse

Situazione in divenire, con la parola che come di consueto passerà al rettangolo verde: in attesa di conoscere se effettivamente Locatelli rappresenterà in futuro solo una riserva di lusso nel piano tattico di Massimiliano Allegri.

Related Posts

Lascia un commento