ferrovie-dello-stato-e-la-freccia-al-salone-del-libro-di-torino

Ferrovie dello Stato e La Freccia al Salone del libro di Torino

Anche il Gruppo FSItaliane sarà presente al Salone del Libro per l’evento organizzato insieme al magazine La Freccia in cui si parlerà del tema del viaggio, vissuto e raccontato nell’era digitale in cui ci muoviamo.

Il viaggio diventa protagonista di parole in libertà e suggestioni, fra treni e stazioni, strade e cammini, mete sognate e ignorate, compagni scelti e casuali.

A moderare il dibattito Valentina Lo Surdo, conduttrice radiofonica e reporter, insieme a Giuliano Compagno giornalista e scrittore che ripercorrerà la stagione dell’Interrail, iniziata negli anni ’70 in cui il treno ha accompagnato migliaia di ragazzi nella loro prima grande esperienza di vita, Antonio Franchini, scrittore e responsabile della narrativa di Giunti e Bompiani spiega come leggere e scrivere in treno, mezzo letterario per eccellenza, guardando fuori dal finestrino e riecheggiando celebri passi, Angelo Pritto, direttore di Lonely Planet Italia. Ci sarà anche Padre Enzo Fortunato, frate conventuale volto televisivo e protagonista anche sui social, appena rientrato da una missione umanitaria in Ucraina.

Durante l’incontro Marco Mancini, direttore de La Freccia, lancerà una iniziativa letteraria rivolta ai lettori della rivista, ai clienti di Trenitalia, ai viaggiatori in generale, destinata a trasformarsi in un concorso letterario.

Related Posts

Lascia un commento