inaugurato-a-rimini-il-nuovo-locale-di-roberto-rinaldini

Inaugurato a Rimini il nuovo locale di Roberto Rinaldini

“I sogni sono contagiosi”: è questa la frase che spicca su una delle pareti all’interno del nuovo locale firmato Roberto Rinaldini, nel cuore di Marina Centro a Rimini, che ha aperto i battenti sabato 23 luglio, dopo il taglio del nastro in presenza del sindaco della città Jamil Sadegholvaad. E niente più dell’imprinting Rinaldini incarna questa frase: due locali a Rimini, tre a Milano – di cui un corner in Rinascente – e uno a Roma fanno del celebre chef e pastry chef, pluricampione del mondo di gelateria e pasticceria, uno dei volti imprenditoriali più affermati del settore pastry&food.

Il taglio del nastro del nuovo Rinaldini a Rimini  Inaugurato a Rimini il nuovo store di Roberto Rinaldini

Il taglio del nastro del nuovo Rinaldini a Rimini

Il locale – in Viale Vespucci 8i – promette un’esperienza a 360 gradi grazie a una eclettica proposta dolce e salata. Tra le referenze clou, la Pizza Stirata d’Autore, personale versione della pizza romana stirata. Interessante anche la componente beverage che comprende un’ampia cocktail list, dall’aperitivo al dopocena.

Quella di Viale Vespucci è insomma una vera boutique del buon cibo, nella suggestiva cornice della nuova passeggiata del mare: massima cura di ogni dettaglio, dalla gastronomia all’ambiente, rendono il locale un luogo ideale dove rilassarsi e vivere momenti di convivialità.

Se per l’89% degli italiani l’esperienza è oggi importante tanto quanto il prodotto, il nuovo store di Marina Centro è la precisa realizzazione delle attese della clientela contemporanea: la grande qualità della proposta food and beverage va a braccetto con un concept estetico di grande accuratezza e design, anche negli ambienti. Ecco che nel locale ogni aspetto è ricercato nei minimi dettagli, sui toni del blu ottanio e del rosa chiaro che si fondono con gli ormai iconici fucsia e nero; a catturare l’attenzione, due altalene con la seduta a foggia di MacaRAL, a disposizione dei clienti per foto, video e reel social, realizzate in via esclusiva per lo store, caratterizzato da arredi pregiati perfetti per un pubblico che ricerca luoghi belli da vedere, da postare e ripostare sui propri profili. Non mancano particolari tavoli in vetro che rivelano, al loro interno, composizioni floreali con rose dai toni del bianco, rosa e fucsia, di grande impatto ed eleganza.

Attenzione all’estetica, ma nel nuovo locale non viene meno la consueta attenzione all’esperienza gustativa: l’offerta dolce e salata copre le esigenze dell’intera giornata, dalle 7 del mattino fino al dopocena. Colazione da maestri, bistrot per pranzo e cena, aperitivi, cocktail bar, gelateria, ma anche gastronomia d’eccellenza con possibilità di consumazione sul posto o take away.

Il locale è dotato di un dehors con 70 posti a sedere; all’interno ce ne sono altri 30. La cucina è a vista e il reparto gastronomia – che ha banco anche sull’esterno, ideale per chi desidera l’asporto – propone una gamma ampia e versatile: arancini, lasagne, cannelloni, pollo in diverse declinazioni, vitello tonnato, salmone, verdure in chiave gourmet e molto altro.

Il banco gelateria è poi un’occasione unica e imperdibile per assaggiare l’intera gamma proposta da un pluricampione del mondo di gelateria. Si affiancano il mondo MacaRAL – personale versione dei macaron francesi – e le monoporzioni, come la Venere Nera, per finire con la pasticceria da tè e le referenze da colazione: croissant, Puccioso (golosa brioche gourmet, leggera e soffice come una nuvola grazie alle 48 ore di lievitazione), con un corner dedicato alla caffetteria. A completare l’offerta pancake – dolci e salati – ma anche abbinamenti in chiave healthy come yogurt con granola e frutta, per incontrare ogni tipo di esigenza.

A pranzo e a cena è possibile gustare, comodamente seduti, ogni piatto a disposizione nel banco gastronomia, ma il menu è molto più ampio e la cucina propone veri e propri capolavori. Ad esempio il Puccio Burger, variante salata del Puccioso realizzata in dieci versioni diverse: hamburger di manzo o salsiccia, o ancora hamburger di pollo o di porchetta, ma anche con salmone e – in variante vegan – con hamburger di ceci; disponibile anche gluten free. Da provare, la Pizza Stirata d’Autore, disponibile in più formati: quello 55×25 cm, ad esempio, è ideale da condividere.

A completare il menu, tutti i giorni a pranzo e cena sono disponibili cinque tipologie di spaghetti: si va dallo spaghetto classico al pomodoro con Crema Rinaldini di pomodorini gialli e zafferano allo spaghetto alle vongole; ma anche alla crudaiola e alla carbonara, quest’ultima cotta a bassa temperatura, fino all’amatriciana con pecorino romano.

Piatti freddi – come poke di pollo, di salmone o veg – e insalate chiudono un’offerta tanto ampia quanto d’eccezione, con predilezione per ingredienti a chilometro zero.

© Riproduzione riservata STAMPA

LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE

Loading...

Alberto Lupini

Related Posts

Lascia un commento