inps,-non-aprite-questo-sms:-si-rischia-il-furto-dei-dati-personali

INPS, non aprite questo SMS: si rischia il furto dei dati personali

L’INPS ha già avvisato parecchie volte, di allerte phishing e smishing a cui prestare attenzione per non incombere a truffe dei cyber criminali.

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, cioè l’acronimo di INPS, lavora ed è in stretto collegamento con tante persone, quindi è ritenuto lo strumento più adatto per cercare di truffare le persone più ingenue.

I cyber criminali, sono sempre stati una delle minacce più pericolose del web. Questi truffatori cercano di rubare soldi attraverso dei trucchi sempre nuovi e innovativi, che purtroppo non serve si conoscono.

In questo periodo, ad esempio sfruttano l’INPS per truffare il malcapitato. Con vari messaggi, annunciano un problema con il sito o un tentativo di frode risolvibile cliccando un link ed inserendo i dati richiesti. Quando si inseriscono i propri dati personali, questi vengono rubati e clonati, così da poter rubare i soldi.

Con la digitalizzazione dell’INPS, per richiedere qualche domanda, i cittadini ricevano eventuali email da parte di questa ente. Alcune volte però, queste email o questi sms, non arrivano da parte dell’ente ufficiale. Ma sono mandati da parte di terzi che vogliono solo cercare di truffare più persone possibili.

Ovviamente, l’INPS più di avvertire di queste truffe, non può fare molto. Nelle allerte viene più volte detto di non cliccare mai su link dato che l’Istituto non chiederà mai credenziali, PIN o password tramite email o sms. Quando c’è un problema, l’INPS specifica che bisogna entrare nella propria area personale MyINPS a cui si accede esclusivamente con le proprie credenziali digitali e non tramite il link fornito nel sms.

Quindi quando si ricevono degli sms strani, prima di cliccare istintivamente sul link e farsi prendere dal panico, è meglio prima riflettere, informarsi e controllare autonomamente la situazione. Solo così, si possono evitare queste truffe.

Related Posts

Lascia un commento