“la-verita-e-servita”.-flavio-briatore,-tegola-sul-suo-crazy-pizza

“La verità è servita”. Flavio Briatore, tegola sul suo Crazy pizza

L’avventura di Flavio Briatore al Crazy pizza non era iniziata nel mondo migliore. Tante critiche e accesi botta e risposta che avevano creato delle autentiche fazioni. È dello scorso 19 giungo la sparata dell’ex boss di Formula 1 contro alcuni pizzettai che puntavano il dito contro i prezzi delle sue pizze. Critiche alle quali aveva risposto a tono. “I miei amici pizzaioli che dicono che la nostra pizza è troppo sottile ti danno una mattonata di pizza con un laghetto di pomodoro al centro”.


“Questi signori che vendono una pizza a 4-5 euro, cosa mettono in queste pizze? Come tutti devi pagare i fornitori, l’Iva sui fornitori, c’è lo scontrino al cliente, devi pagare gli stipendi, gli affitti, le tasse… O vendi 50mila pizze al giorno o c’è qualcosa che mi sfugge…”, aggiungeva. Il manager aveva poi dato la sua versione della storia. “Noi siamo partiti da un ragionamento molto semplice, dobbiamo mettere i migliori ingredienti possibili”, dice Briatore in un video su Instagram.

Flavio Briatore Crazy pizza

Flavio Briatore, il Crazy pizza fuori dalla top 50 italiana


Peccato che così sembri non la pensino le guide specializzate. Scorrendo a uno a uno i nomi della classifica che premia le eccellenze secondo “50 Top Pizza 2022”, quello di Crazy Pizza di via Vittorio Veneto 157 a Roma, non compare.Né tra le top 50 (“Top Pizza Italia”), né tra le “Grandi Pizzerie 2022”, nome che la guida di Luciano Pignataro, Barbara Guerra e Albert Sapere, danno alle pizzerie dalla posizione 51 alla 100. Assenza che fa riflettere. (Leggi anche Stefano De Martino e Belen Rodriguez, le voci sulla crisi di coppia. Parla lui).

Flavio Briatore Crazy pizza


Sua una delle sue pizze più chiacchierate, la pata negra, aveva detto la sua anche Roberto Parodi. Sul suo profilo Instagram il giornalista pubblicava un video nel quale esprimeva il suo personale parere sulla pizza con il Pata Negra che si trova nel menù di “Crazy Pizza” al prezzo di 60 euro. “A prescindere da tutto – afferma Roberto Parodi – la pizza con il Pata Negra non si fa. Non-si-fa. È l’apoteosi della burinata”.

Flavio Briatore Crazy pizza


“Piuttosto la dice lunga sul pubblico a cui si rivolge Briatore. Degli zanza ossessionati dal far vedere che non sono poveri. Che possono comprare una pizza con 60 euro. Ma cos’è: vuoi fare il ricco con 60 euro? Manco un pieno alla Panda fai oggi con 60 euro! Invece fai la figura del cafone perché se sapessi davvero che cos’è il Pata Negra, l’ultima cosa che fai è metterlo sulla pizza”.

“Un malore”. Lory Del Santo, problemi di salute dopo l’Isola dei Famosi al locale di Briatore

Related Posts

Lascia un commento