l’aston-martin-di-sean-connery-all’asta:-il-modello-e-di-quelli-famosi

L’Aston Martin di Sean Connery all’asta: il modello è di quelli famosi

L’Aston Martin di Sean Connery si trova in vendita all’asta. Inclusa nell’acquisto un’esperienza con una leggenda della Formula 1.

L’Aston Martin è uno dei brand più iconici del mondo, grazie ai suoi capolavori d’ingegneria automobilistica e alle numerose comparse sul grande schermo nei film della saga di James Bond di alcuni dei suoi modelli principali.

Sean Connery
Sean Connery (Ansa Foto)

Tra questi, impossibile non citare la DB5. Prodotta a partire dal 1963, Sean Connery la guidò per la prima volta in “Goldfinger”, uscito al cinema l’anno seguente. E da quel momento in poi pare che l’attore scozzese non riuscì più a separarsene, a tal punto da acquistarne un modello tutto per sé.

Ed è proprio la sua DB5 ad essere ora oggetto ambito dell’asta organizzata da Broad Arrow Auctions, che sottolinea come sia l’unica mai appartenuta a Sir Connery. Inclusa nell’acquisto, rende noto la Casa d’aste, anche un’esperienza a bordo dell’Aston Martin al fianco della leggenda della Formula 1, nonché tre volte campione del mondo, Sir Jackie Stewart, grande amico dell’interprete e come lui scozzese.

Sean Connery, le caratteristiche dell’Aston Martin DB5 all’asta

Aston Martin DB5
Un’Aston Martin DB5 (Ansa Foto)

Come riporta il sito di Broad Arrow Auctions, Sean Connery acquistò l’Aston Martin nel 1964, ma poco dopo decise di cambiarle colore della carrozzeria optando per la stessa tonalità di grigio che presentava la DB5 da lui guidata in 007. Da quel momento in poi, l’Auto è stata mantenuta in buone condizioni. Inoltre, in vista della vendita, è stata sottoposta ad un accurato servizio di revisione da un’azienda specializzata, che tra l’altro era la stessa a cui si rivolse Connery per il cambio verniciatura.

Unico ostacolo, ma che non sarà comunque un problema per i collezionisti più facoltosi, il prezzo, stimato dalla casa d’aste tra 1.400.000 e 1.800.000 dollari. In più, oltre al fatto di potersi godere un’esperienza unica insieme ad un campione di automobilismo come Jackie Stewart, c’è un altro buon motivo per acquistare questa Aston Martin DB5: parte dei proventi derivanti dalla vendita saranno devoluti in beneficienza alla Sean Connery Philantrophy Fund.

Per vedere le foto della Aston Martin DB5 all’asta – CLICCA QUI

La DB5 in 007

La collaborazione tra Aston Martin e la saga 007 è tra le più iconiche del mondo cinematografico. La DB5, in particolare, fu utilizzata in “Goldfinger” e anche nel capitolo successivo “Thunderball”. Poi, dopo un periodo di assenza dalle scene, lo stesso modello fu scelto da Pierce Brosnan per “GoldenEye”, “Il Domani non muore mai” e “Il mondo non basta”. Più recentemente, invece, abbiamo visto lo stesso modello in “Casino Royale”, “Skyfall”, “Spectre” e l’ultimo film della saga uscito al cinema “No Time to Die”, tutti con Daniel Craig protagonista.

Related Posts

Lascia un commento