l'ibrido-lupo-cane-benny-e-stato-operato-e-liberato-sulle-alpi-cozie-–-quotidiano-piemontese

L'ibrido lupo-cane Benny è stato operato e liberato sulle Alpi Cozie – Quotidiano Piemontese

È stato liberato sulle sue montagne nelle Aree Protette della Alpi Cozie, il cucciolone ibrido lupo-cane Benny, dopo un intervento che gli impedisce di avere prole ma non di accoppiarsi normalmente e il posizionamento di un radio collare.

La notizia che “il cucciolo ibrido cane-lupo, seppur dall’aspetto classicamente da lupo (fenotipicamente), ha il DNA da ibrido (genotipicamente)”, arriva dall’ISPRA nella mattinata di venerdì 28 ottobre.

“Così nel mezzogiorno viene sottoposto ad anestesia generale, intubato e operato per renderlo non più in grado di riprodursi, pur mantenendogli i pattern ormonali. Viene cioè sottoposto a deferentectomia conservandone i testicoli: fará una vita assolutamente normale, accoppiandosi, ma non avrá discendenti” – raccontano dal Centro Animali non Convenzionali di Grugliasco.

“Gli viene anche posizionato un radiocollare che consentirà di controllare i suoi movimenti, manderá un segnale di allarme in caso rimanga fermo troppo a lungo, in modo da poterlo soccorrere, e dovrebbe scoraggiare i wolfhaters dallo sparargli. Il collare ha un comando di apertura a distanza e potrà essere sganciato da remoto, in caso di necessità – continuano -. Appena inizia a svegliarsi dall’anestesia, Benny, viene messo nel gabbione da viaggio e riportato sui suoi monti, esattamente dove è stato catturato…ed è di nuovo libero!”.

Anche noi ci uniamo ai saluti dei veterinari che l’hanno seguito e che gli augurano: “Buona fortuna, cucciolo, è stato un piacere averti con noi!”.





Related Posts

Lascia un commento