“lo-sanno-solo-tre-persone”.-regina-elisabetta,-la-sua-fede-nuziale-nasconde-un-segreto-lungo-73-anni

“Lo sanno solo tre persone”. Regina Elisabetta, la sua fede nuziale nasconde un segreto lungo 73 anni

La regina Elisabetta e il segreto dell’anello. Sul regno della monarca inglese, il più lungo di sempre, è stato detto molto, ma non tutto. Una storia particolare, avvolta dal mistero, è quella che riguarda uno dei suoi gioielli. A differenza degli altri che sono stati esposti in pubblico Elisabetta non si toglie mai dal dito il suo anello nuziale. È quello che il principe Filippo le mise al dito il 20 novembre del 1947. Nel libro “Prince Philip: A Portrait of the Duke of Edinburgh” la scrittrice Ingrid Seward svela alcuni particolari inediti.

Nella biografia si parla ad esempio dei sacrifici che il principe Filippo dovette affrontare per le nozze. Alla nascita il duca di Edimburgo aveva il titolo di principe Filippo di Grecia e Danimarca. I suoi genitori, il principe Andrea di Grecia e Danimarca e la principessa Alice di Battenberg, erano dovuti fuggire in esilio. Quando Filippo incontrò Elisabetta fu amore a prima vista ma lui non aveva neppure i soldi per le fedi nuziali.

regina elisabetta mistero anello

Filippo e la storia dell’anello nuziale per Elisabetta

Già per far confezionare l’anello di fidanzamento Filippo aveva dovuto far smontare dei pezzi dalle gioie di sua madre Alice. Per risolvere il problema della fede nuziale fu provvidenziale l’intervento del popolo del Galles che gli donò una pepita d’oro dalle proprie miniere. Dopo tanti anni la donazione delle pepite del Galles è diventata una tradizione del royal wedding, ma sull’anello di Elisabetta c’è ancora un alone di mistero.

regina elisabetta mistero anello

La fede nuziale di Elisabetta ha ovviamente un inestimabile valore affettivo. Ma non solo. Contiene infatti dei diamanti che sono stati tramandati dalla madre del principe Filippo. Inoltre c’è un segreto: sull’anello è inciso un messaggio che fino a poco tempo fa conoscevano solamente in tre: la regina, il principe e l’orafo. Oggi, però, Filippo non c’è più ed è difficile ipotizzare che, dopo 73 anni, chi ha realizzato l’anello sia ancora in vita.

Sul misterioso messaggio leggiamo nel libro di Ingrid Seward: “Almeno Filippo non ha avuto le spese di una fede nuziale, poiché il popolo del Galles ha fornito una pepita d’oro gallese da cui l’anello è stato fatto. Nessuno sa cosa dice, a parte l’incisore, la regina e suo marito”. E proprio quest’anno in Inghilterra è stato festeggiato il Giubileo di Platino per i 70 anni del regno. Ma il mistero dell’anello è destinato con ogni probabilità a restare tale.

“Non era mai successo”. Ansia per la regina Elisabetta, sostituita da Carlo. La decisione

Related Posts

Lascia un commento