messina:-si-e-svolto-il-memorial-intitolato-al-giovane-medico-leo-virga

Messina: si è svolto il memorial intitolato al giovane medico Leo Virga

Messina: anche quest’anno, dopo una pausa dovuta alla pandemia, si è svolto il memorial intitolato al giovane medico Leo Virga

Anche quest’anno, dopo una pausa dovuta alla pandemia, si è svolto il memorial intitolato al giovane medico Leo Virga. Come da tradizione le partite si sono svolte ai campetti di Granatari ma a contraddistinguere questa edizione è stata l’età dei partecipanti. Non più adulti, per lo più amici di Leo e del fratello Vittorio, ma bambini, compagni e amici del nipotino Leo Junior, figlio di Vittorio e della moglie Marilena. Una novità questa che ha dato un valore aggiunto all’iniziativa poiché in tal modo si tramanda alle nuove generazioni, il ricordo del giovane medico, scomparso tragicamente il 28 luglio 2007, un ragazzo dai grandi valori che progettava di andare volontario in Africa per curare i bambini malati. A contendersi l’ambita coppa, le due squadre “Leo Onlus” composta da: Leo Virga jr., Claudio Cannavò, Alessandro Marino, Gabriel Vermiglio, Jacopo Bernava, Angelo Arena e la “Faro’s Boys” composta da: Nicolò Cavallaro, Sasi Cannavò, Jacopo Iannazzo, Loris Scarfì e Sergio Villari.

Ad aggiudicarsi il trofeo di questa edizione è stata la squadra “Leo Onlus”, premiata da Tommaso e Maria Virga, genitori di Leo e Vittorio e nonni del piccolo Leo. Sempre in memoria del giovane medico, nei giorni scorsi è stato assegnato il XIV premio di laurea “dr. Leonardo Virga” presso l’ordine dei medici di Messina, presieduto da Giacomo Caudo. A vincerlo, quest’anno è stata la dottoressa Manuela Ajello, con una tesi in cardiologia seguita dal prof. Scipione Carerj. La commissione che ha valutato la tesi era composta dai professori del Policlinico di Messina: Gianluca Di Bella e Francesco Monaco e dal presidente della Onlus promotrice dell’iniziativa, Tommaso Virga.


Related Posts

Lascia un commento