movimento-psu:-depositata-e-pubblicata-proposta-di-legge-per-la-valorizzazione-delle-professioni-sanitarie.

Movimento PSU: depositata e pubblicata Proposta di Legge per la valorizzazione delle professioni sanitarie.

Pubblicata la Proposta di Legge, iniziativa Popolare per la Valorizzazione delle Professioni Sanitarie il 27/10/2022.

Tra i professionisti sanitari c’è voglia di seguire una corrente innovativa che unisce e che si allinei ad idee globali proprie dell’attuale europeismo.

Correnti corporative

e classiste sono tipiche di strutture consolidate di valori che via via si vanno spegnendo per far posto ad altri valori che si affermano grazie allo sviluppo tecnologico e ad una coscienza nuova nel popolo europeo che tiene al progresso.

Non è stata una scelta

inizialmente consapevole da parte dei professionisti sanitari ma, tuttavia i cambiamenti hanno catalizzato le trasformazioni che oggi determinano le visioni attuali più adatte alla strutturazione del sistema salute del nostro Paese.

Noi nel Movimento PSU Professioni Sanitarie Unite siamo riusciti finalmente a depositare la prima Proposta di Legge ad Iniziativa Popolare per la Valorizzazione delle Professioni Sanitarie. È stato un cammino tortuoso iniziato e finito quasi in concomitanza con la pandemia.

Il nostro tentativo

di unificare 22 professioni sanitarie per un obiettivo comune non si è soltanto dimostrato possibile, ha anche prodotto un risultato che rappresenta “un ideale” completo di obiettivi e strumenti.

Ci auspichiamo

come movimento che questo produca tante altre aggregazioni, non necessariamente equivalenti alla nostra ma con obiettivi e strumenti propositivi per accrescere le nostre coscienze e conoscenze.

Riguardo alla iniziativa, siamo orgogliosi che sia la prima direttamente proveniente dai cittadini e da tutti i professionisti sanitari con voglia di unità.

Chi vorrà potrà

firmarla per confermare il fatto che tra noi oltre alla qualità prevale anche la quantità, cioè la forza di poter contrastare visioni ambigue, spesso contrastanti, creando confusioni e differenze anche agli stessi livelli sociali.

Abbiamo pensato di strutturare

un ideale di rete e, che con sufficiente capillarità si è rivelata funzionante esattamente come funzionano le classiche reti informatiche. Ci siamo così potuti muovere su diversi livelli: collegando i nostri hardware, trasformando le nostre idee grazie ai software, incontrando in Open Spaces il mondo Politico quello sindacale ecc…., ecc…

Quindi a tanti livelli

la pacchettizzazione delle nostre informazioni è stata soddisfacente. La Legge Popolare ha potuto così superare i filtri talvolta sofisticati di alcune organizzazioni.

I professionisti

si devono sempre adattare ad ogni forma di cambiamento e, adattandosi meglio a questo progresso potremmo augurarci tutti di intraprendere strade simili perché dovrebbe essere un onore far parte di un mondo di talenti diversificati e rispettosi di ogni classe di appartenenza socio sanitaria – è quanto si legge a termine della nota a firma del Fondatore del Movimento PSU (Professioni Sanitarie Unite) il dott. Grazio Gioacchino Carchia.

Related Posts

Lascia un commento