nuovo-percorso-e-molti-partecipanti-alla-camminata-enogastronomica-a-castelnuovo-belbo

Nuovo percorso e molti partecipanti alla camminata enogastronomica a Castelnuovo Belbo

La quindicesima edizione della camminata enogastronomica a Castelnuovo Belbo, dopo 2 anni di sospensione a causa della pandemia, si è svolta ieri, domenica 22 maggio, con la presenza di un numeroso gruppo di partecipanti in una bellissima giornata di sole.

Un nuovo percorso è stato studiato dagli organizzatori che dal centro paese è proseguito sull’argine che costeggia il torrente Belbo, per poi salire sulle colline circostanti fino alla big bench n.87, panchina del Nizza. Lungo il percorso di circa 10 km,  la Pro Loco, capitanata da Samantha Soave, ha organizzato tre punti tappa  per rifocillare i camminatri e ha servito il pranzo al centro sportivo comunale.

“Un’occasione turistica – commenta il primo cittadino Aldo Allineri – che ha portato tanta gente a conoscere e riscoprire le nostre belle colline da cui nascono i nostri prodotti di eccellenza quali vini, miele e nocciole, con la vista di panorami mozzafiato, ringrazio la nostra Pro Loco, un grande gruppo di persone meravigliose e sempre disponibili”.

E la presidente della Proloco di Castelnuovo Belbo aggiunge: “Meravigliosa giornata con tanta gente entusiasta delle nostre colline, con paesaggi che ti fanno sognare; dopo due anni di blocco di manifestazioni e feste, eravamo preoccupati di essere un po’ arrugginiti, ma per fortuna non è stato così, l’entusiasmo da parte nostra è stato tanto e vedere così tanta gente apprezzare il nostro operato è stata la giusta carica di energia per continuare a fare meglio. Un grazie ai partecipanti, a tutti i ragazzi che si sono impegnati nel weekend, alle donne in cucina e a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questa bella domenica appena passata”.

Related Posts

Lascia un commento