oltre-400-volontari-di-protezione-civile-per-il-papa,-tranne-quelli-astigiani.-sui-social:-“perche-non-siamo-stati-coinvolti?”

Oltre 400 volontari di protezione civile per il Papa, tranne quelli astigiani. Sui social: “Perché non siamo stati coinvolti?”

Oltre 400 volontari di protezione civile per il Papa, tranne quelli astigiani. Sui social:

Asti, con la visita di Papa Francesco, ha vissuto due giorni emozionanti. Una grande folla lo ha aspettato all’uscita del Vescovado e in Cattedrale la scorsa domenica. 

Erano presenti circa 400 volontari di protezione civile, giunti da tutte le province del Piemonte.

Non passa inosservato, però, il post pubblicato dai volontari di protezione civile di Asti.

“Come Associazione Volontari di Protezione Civile Città di Asti – scrivono sui social – nonostante avessimo risposto positivamente fin da subito alla richiesta di disponibilità, non siamo stati coinvolti.

Noi volontari che tutte le settimane occupiamo il nostro tempo libero e ci sporchiamo le mani per rimuovere discariche abusive, salvaguardare il territorio che ci circonda ed intervenire tempestivamente ogni qual volta il Comune ce lo richiede, saremmo stati orgogliosi di partecipare a questa storica giornata per la città di Asti.

In attesa che qualcuno chiarisca quanto accaduto e certi di ricevere presto delle scuse, continueremo ad operare come nostra consuetudine”. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts

Lascia un commento