pasticciotto-vesuviano

Pasticciotto vesuviano

Pasticciotto vesuviano, sorbetto alle ciliegie e zuppetta di tapioca al cocco è la ricetta per l’estate di Rosario Simeoli, chef, membro di Euro-Toques Italia, del ristorante Trattoria Pomo d’Oro di Budapest

di Rosario Simeoli

Trattoria Pomo d’Oro – Budapest

Pasticciotto vesuviano, sorbetto alle ciliegie e zuppetta di tapioca al cocco è la ricetta per l’estate di Rosario Simeoli, chef, membro di Euro-Toques Italia, del ristorante Trattoria Pomo d’Oro di Budapest

di Rosario Simeoli

Trattoria Pomo d’Oro – Budapest

Pasticciotto vesuviano, sorbetto alle ciliegie e zuppetta di tapioca al cocco è la ricetta per l’estate di Rosario Simeoli, chef, membro di Euro-Toques Italia, del ristorante Trattoria Pomo d’Oro di Budapest.

Pasticciotto vesuviano


Ingredienti

Per il pasticciotto

500 g ricotta di fuscella

700 g zucchero

½ bicchierino da caffè di limoncello

1 limone

550 g uova

80 g tuorli

500 ml latte

50 g farina 00

20 biscotti secchi sbriciolati

80 g zenzero semicandito


Procedimento

Mettere in un recipiente la ricotta e 500 g di zucchero. Aggiungere il limoncello, il succo del limone, 550 g di uova e amalgamare con un frullino. In un altro recipiente versare il latte, la farina, i tuorli con 200 g di zucchero, quindi mettere sul fuoco e lasciar bollire mescolando costantemente finché non acquista consistenza. Ungere con un po’ di burro spray le forme monoporzioni e spargervi i biscotti tritati. Amalgamare i due composti con lo zenzero e versare 70-80 gr di composto nelle formine. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Attendere che si raffreddi prima di servire.


Per la zuppetta di tapioca e cocco

500 g di panna fresca

100 g di tapioca

75 g di zucchero

50 g di farina di cocco

50 g di latte di cocco

Procedimento

Bollire la tapioca per 1 minuto in abbondante acqua, scolare e raffreddare sotto acqua corrente. Ripetere l’operazione per 2 due minuti, quindi scolare e raffreddare di nuovo. Versare panna e zucchero in un pentolino e portare a ebollizione, aggiungere la tapioca, abbassare il fuoco e, quando raggiungerà di nuovo il bollore togliere dal fuoco, aggiungere il latte e la farina di cocco, amalgamare bene e lasciar raffreddare.


Per lo zenzero semicandito

50 g di zenzero fresco tagliato a julienne

50 g di acqua

50 g di zucchero

Far bollire l’acqua con lo zucchero in un pentolino, mettere lo zenzero tagliato a julienne e abbassare il fuoco cuocendo dolcemente per 8 minuti circa; spegnere il fuoco e mettere da parte.

Algida Dolce Vita


Per la spugna di mandorle

300 g di albume

60 g di farina di mandorle

60 g di zucchero a velo

30 g di yogurt in polvere

2 g di albumina


Procedimento

Mettere in un sifone con tre cariche. Dopo cottura in microonde per 30 secondi abbattere velocemente a -18°.


Per la salsa di ciliegie

500 g di ciliegie pulite

brandy

Vino Porto


Procedimento

Mettere le ciliegie in padella di alluminio e fiammeggiare con il brandy, poi aggiungere il Porto. Cuocere per circa 4 minuti finché la parte liquida evapori e lo zucchero, attaccandosi alle pareti della padella, si caramelli. Continuare la cottura fino a una consistenza cremosa.


Per il sorbetto di ciliegie

450 g di polpa di ciliegie

386 g di acqua

40 g di destrosio

170 g di saccarosio

4 g di neutro


Per servire

Cioccolato fondente 75%

germogli di amaranto


Servire in una fondina la Zuppetta di tapioca al cocco affogandoci il pasticciotto con sopra il sorbetto di ciliegie e la spugna di mandorle. Guarnire con la salsa di ciliegie, scaglie di cioccolato fondente e germogli di amaranto.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

Related Posts

Lascia un commento