polini-da-record,-e-ufficiale:-l’impresa-che-vale-il-guinness-dei-primati

Polini da record, è ufficiale: l’impresa che vale il Guinness dei Primati

Polini nella storia: l’azienda italiana ha stabilito il nuovo Guinness World Record con una minimoto. C’è l’ufficialità.

Grande impresa da parte di Polini Motori che è ufficialmente entrata nel libro dei Guinness dei Primati. La prova si è svolta un anno fa, ma la conferma è arrivata soltanto di recente con una nota condivisa dalla stessa azienda italiana che, quindi, può festeggiare un importante traguardo.

Valerio Boni Polini
(Media press)

Protagonista in quest’occasione il giornalista Valerio Boni, che si è cimentato in una prova davvero particolare, che lo ha visto per ben 24 ore in sella ad una minimoto. Lo scopo era quello di raggiungere un numero di chilometri sufficiente che potesse attribuirgli il record.

Fortunatamente, però, tutto è andato per il meglio e, dopo 17 stop per rifornimento benzina, un cambio gomme anteriore e tre posteriore, una catena nuova, due coppie di pastiglie nuove, una sostituzione della frizione e, soprattutto, ben 1.236 giri di pista, è arrivato alla bandiera a scacchi che ha sancito il nuovo primato.

Polini, che record

Polini
(Media press)

Il tutto si è svolto tra l’11 e il 12 maggio 2021, con l’azienda italiana che aveva organizzato la prova nei minimi dettagli con il progetto “Polini Minibike 24h“. Boni ha utilizzato una minibike Polini 910 Carena RS HP 6,2. E, nonostante le varie soste, inevitabili per poter proseguire la corsa, è riuscito a stabilire il nuovo record percorrendo la bellezza di 751,488 km sulla Pista 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo, in provincia di Pavia.

Per stabilire il primato, il regolamento del Guinness World Record era chiaro: il pilota avrebbe dovuto restare in sella ad una sola minimoto per 24 ore con l’obiettivo di percorrere il più alto numero possibile di chilometri.

Missione quindi riuscita da parte del giornalista e Polini Motori i quali hanno ricevuto l’ufficialità del record dall’associazione che certificano la riuscita dell’impresa. Peraltro, vale la pena sottolineare come team e pilota siano riusciti letteralmente a stracciare il primato precedente di 250 km e 411 giri.

Insomma, un’autentica impresa, segnata peraltro da tre cadute che, però, non hanno frenato la corsa verso il traguardo di Boni.

Polini nel Guinness World Record! – si legge su Instagram –. La Polini Minibike 24h ha ricevuto l’ufficialità del record dall’associazione che ha certificato la riuscita dell’impresa“.

Related Posts

Lascia un commento