serie-a,-resi-noti-gli-mvp-della-stagione-2021-22:-nessun-bianconero

Serie A, resi noti gli MVP della stagione 2021-22: nessun bianconero

La Lega Serie A ha reso noti i nomi dei migliori giocatori di questo campionato. Tra questi non è presente nessun giocatore della Juventus.

redazionejuvenews

All’alba dell’ultima giornata di campionato, sono stati resi noti i nomi del MVP di questa stagione. Quest’anno, non c’è nessun giocatore della Juventus. L’anno scorso invece Cristiano Ronaldo era stato premiato come miglior attaccante del torneo. Di seguito il comunicato della Lega Serie A: “La Lega Serie A ha reso noti oggi gli MVP della Serie A TIM 2021/2022: il miglior giovane, portiere, difensore, centrocampista e attaccante riceveranno il trofeo sul terreno di gioco nell’ultima giornata di campionato.

Le classifiche sono state redatte tenendo conto delle analisi evolute di Stats Perform, realizzate a partire dai dati tracking registrati con il sistema Hawk-Eye. Il sistema di rating, brevettato nel 2010 con K-Sport e validato scientificamente, considera non soltanto i dati statistici e gli eventi tecnici, ma anche i dati posizionali. Ciò permette di analizzare aspetti cruciali come il movimento senza palla e dunque i movimenti ottimali, le scelte di gioco, il contributo all’efficienza tecnica e fisica della squadra, che permettono una valutazione oggettiva e qualitativa della prestazione. Per il calcolo finale sono state considerate tutte le partite disputate in Serie A TIM (ad esclusione della 38ª giornata).

I MIGLIORI CALCIATORI DELLA STAGIONE:

MIGLIOR UNDER 23: Victor Osimhen (Napoli)

MIGLIOR PORTIERE: Mike Maignan (Milan)

MIGLIOR DIFENSORE: Gleison Bremer (Torino)

MIGLIOR CENTROCAMPISTA: Marcelo Brozovic (Inter)

MIGLIOR ATTACCANTE: Ciro Immobile (Lazio)

“Sta per giungere al termine una stagione equilibrata ed incerta come non si vedeva da anni, con tutti i verdetti in bilico fino all’ultima giornata – ha commentato l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo -. Il merito di tutto questo è soprattutto degli splendidi interpreti che in campo hanno offerto uno spettacolo ricco di partite entusiasmanti e di giocate individuali spettacolari. Ringraziamo in particolare questi cinque campioni che si sono distinti nei rispettivi ruoli per qualità tecniche, personalità e impegno, e tutti i Club, i tecnici e gli atleti che hanno emozionato i milioni di tifosi che seguono con passione le nostre competizioni da ogni parte del mondo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Lascia un commento