si-e-tolto-la-vita-l'uomo-ricercato-in-relazione-al-duplice-omicidio-di-spinea

Si è tolto la vita l'uomo ricercato in relazione al duplice omicidio di Spinea

Si è tolto la vita l’uomo ricercato in relazione alla morte di due persone ieri a Spinea. Il suo cadavere è stato ritrovato all’interno di un capannone a Oriago di Mira nel veneziano. Ieri notte un uomo e una donna di origine albanese sono stati trovati uccisi a coltellate nella loro casa in via Leopardi a Spinea in provincia di Venezia. A scoprire i cadaveri della coppia erano stati i carabinieri dopo la chiamata della figlia della donna, che dal pomeriggio di ieri non riusciva a contattare la madre. Sul luogo della tragedia gli investigatori avevano rinvenuto un’arma da fuoco e un coltello. I due conviventi presentavano ferite mortali di arma da taglio. L’intervento degli uomini dell’Arma nella casa è avvenuto intorno alle ore 22 di domenica. I carabinieri hanno perquisito anche le abitazioni vicine perché hanno pensato che l’assassino si fosse nascosto in quelle case. La donna si chiamava Mynevere Karabollaj, aveva 37 anni, ed era sopranniminata “Vera”. L’uomo si chiamava Flonino Merkuri e aveva 24 anni.


Continua a leggere su Open


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento