tante-proposte-per-trascorrere-nella-granda-questo-ultimo-fine-settimana-di-maggio

Tante proposte per trascorrere nella Granda questo ultimo fine settimana di maggio

Molti degli eventi qui elencati si svolgeranno all’aperto: consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o modifiche della programmazione a causa del maltempo.

Le iniziative in calendario per questo fine settimana in provincia sono organizzate secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19.

Tutti gli eventi li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

Eventi e manifestazioni

A Sommariva Perno continuano gli appuntamenti con la Sagra della Fragola. Sabato 28 maggio, dalle 15 alle 19, nella confraternita di San Bernardino, si potrà visitare la mostra di pittura “Roero è” che proseguirà poi per tutto il giorno successivo: mentre proprio alle 19, in piazza Europa, ci sarà la “serata pizza”; alle 22 spettacolo di laser tridimensionale con luci e musica in attesa della serata giovani. Domenica 29 maggio, alle 9.30, partenza della camminata non competitiva “Oltre le fragole”: mezz’ora dopo, via alla corsa di mountain bike. Dalle 10, stand dei produttori di fragole in piazza Europa, dalle 12, stand mangereccio; alle 15 partiranno gli itinerari guidati verso i monumenti storici del paese. Alle 15.30, ci saranno la sfilata storica e l’elezione di Miss Fragola; alle 21, grande spettacolo teatrale nel Palatenda con la compagnia “D’La Vila” di Verzuolo.

Info: www.facebook.com/prolocosommarivaperno

Nel fine settimana è in programma “Cissone in festa”, manifestazione organizzata in occasione della festa dell’Ascensione. Gli eventi si svolgeranno nella sala polivalente, in piazza Ravina e nello spazio aperto circostante. Sabato 28 maggio, alle 20, sarà servita la paella e dalle 22 inizierà la Fiesta latina con l’animazione cubana di Carla e i Taxi dancer.

Domenica 29 maggio, alle 9.30, verrà proposto un tour in e-bike di 20 chilometri in alta Langa della durata di tre ore. Si potrà partecipare gratuitamente su prenotazione. Nello stesso giorno, in paese approderanno i trattori d’epoca per il tradizionale raduno. Alle 13 pranzo piemontese su prenotazione. Dalle 14 alle 18 si potranno provare gratuitamente le e-bike lungo un percorso di un’ora. Alle 20 sarà il momento della grigliata e alle 22 la serata diventerà danzante con Adalberto & la band. Lunedì 30, alle 20, si replicherà l’appuntamento con la grigliata e la serata danzante, animata da Alberto e Simone. Info e prenotazioni: www.facebook.com/cissoneeventi

Tra le colline che circondano Santa Vittoria d’Alba avrà luogo domenica 29 maggio Saliscendi, la passeggiata enogastronomica con partenza da piazza Bertero dalle 11 alle 14. In questa edizione il tragitto sarà di circa 4 chilometri. Si partirà in direzione Villa, passando accanto alla chiesa di San Rocco, dove si trova la prima postazione dedicata all’aperitivo. Si prosegue verso il parco del

castello, dove ci saranno gli antipasti con Arneis e Favorita. Il percorso proseguirà in Val di Spinzo per la postazione degli agnolotti con il Nebbiolo e salirà sul crinale della collina, a Bric riund, dove si potrà degustare porchetta e Barbera. Presso una piantagione di ulivi gli Alpini serviranno formaggi e Nebbiolo. Il percorso terminerà con la ridiscesa in paese da via Fea, fino in piazza Bertero, dove il gruppo Fidas locale servirà il gelato, le paste di meliga e il Moscato.

Prenotazione obbligatoria e pagamento anticipato. In caso di pioggia rinvio al 5 giugno.

Info: www.facebook.com/SaliScendiSV

A Pocapaglia si farà la festa della birra in programma per sabato 28 maggio. Appuntamento nel centro storico, sulla piazza Principessa Maria Pia, per una serata all’insegna della birra e della pizza. Cotte nel forno a legna, le pizze saranno sfornate a partire dalle ore 19.30 per tutti coloro che si saranno prenotati. Il menù fisso prevede antipasto, pizza margherita o alla salsiccia e dolce. Dopo e durante la cena, dalle ore 22 non mancherà la musica da ballare con il dj set di Tuttafuffa Crew. Info: www.facebook.com/PocapagliaProLoco

Domenica 29 maggio terzo appuntamento con il “Mercatino nel Borgo di Neive”. Questa edizione è dedicata anche ai libri, avrà come tema “Un libro da consigliare” e, oltre alle consuete bancarelle di artigianato e di prodotti tipici, dalle ore 11 alle 16 sono in programma diverse letture animate per i bimbi da 3 a 8 anni, una speciale apertura della biblioteca e la presentazione del libro “Lunavento, tredici passi fino a qui” di Bruno Penna, nell’incontro con l’autore in una nuova tappa del “Lunavento tour”. Nella giornata, non mancherà la possibilità di passeggiare tra i vigneti degustando i vini del territorio.

Info: www.facebook.com/UfficioTuristicoNeive

A Montà d’Alba sabato 28 maggio è previsto “Roero Wine Not”, appuntamento interamente dedicato al vino, che si declina in un pomeriggio di degustazioni, di sapori e di cultura, con particolare attenzione rivolta alle varietà di Roero Arneis Docg e Roero Docg.  A partire dalle 16, le strade del centro storico ospiteranno oltre 120 etichette, fiori all’occhiello di 45

cantine di nove comuni del Roero. Ad accompagnare il percorso saranno i numerosi ospiti presenti, che illustreranno il profondo legame tra vigna, vino e Roero, alternandosi alle performance di artisti locali. Info: www.comune.monta.cn.it

A Canale d’Alba domenica 29 maggio torna l’appuntamento con le eccellenze enogastronomiche del territorio roerino con la manifestazione “Bon, Ben Bon e… Bel”, tradizionale fiera primaverile

che si svolgerà lungo l’asse dei portici di via Roma, dal mattino e sino a sera. Ci saranno alimentari di qualità, vini, ma anche fiori e artigianato locale: e non mancheranno ovviamente i

prodotti di stagione come le fragole e gli asparagi. In più, con la regia di Max Persico, tornerà con la seconda edizione l’evento “Figurine nel Roero” con scambio di figurine di calciatori e “card adrenalyn”, in un’area apposita dedicata e posta nel centro storico.

Info: https://canaleonline.it

Tra Montà d’Alba e Canale, domenica 29 maggio è in programma “Porté disné”, camminata enogastronomica che rievoca il rito del “portar pranzo” a chi non poteva lasciare il lavoro nei

campi per il desinare: e allora, cestino, piatto e posate alla mano, saranno di certo in molti ad avventurarsi in questo piacevole pranzo itinerante lungo un percorso di circa otto chilometri tra boschi, vigneti nascenti, rocche e sentieri. Le partenze avranno luogo a scaglioni, a partire da Montà ogni 15 minuti, con qualsiasi condizione meteo. Ad ogni postazione, i partecipanti potranno trovare i piatti della tradizione accompagnati dai vini dei produttori aderenti di Canale e Montà: spingendosi poi verso la capitale del pesco, con il ballo in piazza e la fragolata finale.

Prenotazione obbligatoria. Info: www.portedisne.it

A Farigliano sabato 28 maggio alle 18 è in programma “Porte aperte in biblioteca”. Sarà anche l’occasione per ascoltare la musica dal vivo di Kevin Mancardi, divertirsi con i giochi antichi promossi dall’Associazione Birilli di Farigliano, fare acquisti al piccolo mercatino e per un

aperitivo insieme. Info: www.facebook.com/BibliotecaCivicaBeppeNicolaMilano

Nel fine settimana a Racconigi è in programma la Festa del gelso, due giorni all’insegna

dell’artigianato sostenibile e della riscoperta del territorio. Sabato 28 maggio dalle 15 alle 19, nei

giardini di piazza Burzio ci sarà l’Emporio sostenibile: incontro di imprese locali, artigianato artistico e associazioni di promozione sociale. Tra gli espositori si potranno scoprire accessori handmade, laboratori di tessitura, abbigliamento green e alcune eccellenze alimentari.

Domenica 29 maggio ci sarà la Caccia al gelso, itinerario enogastronomico a tappe

di circa 5 km, ad ogni tappa ci saranno degustazioni di vino, birra e prodotti alimentari locali,

oltre ad attività e letture legate alla seta. Partenza dal Museo della Seta alle 11.

Info: www.facebook.com/ufficioturistico.racconigi

A Cuneo sabato 28 maggio, dalle 8 alle 18, sotto i portici di piazza Europa e corso Nizza, si svolgerà il tradizionale “trovarobe”, il tradizionale mercato dell’Antiquariato e Modernariato.

Sempre sabato, nel pomeriggio verrà inaugurato Parco Parri. La festa si aprirà alle 15 con il lancio della Giornata nazionale dello Sport del Coni con l’arrivo di centinaia di bambini. Alle 17 musica dal vivo con dj Alex Marini e aperitivo offerto per tutti dal gestore del Chiosco Parri, per i più piccoli ci saranno zucchero filato e palloncini. Il concerto dei “The Beat Circus” è previsto alle 20 e, a seguire, ci sarà il grande spettacolo di fontane luminose danzanti alle 21.30.

La festa continuerà domenica 29 maggio con laboratori per famiglie, letture animate, attività cinofile e yoga. Le attività in programma per la domenica saranno annullate in caso di maltempo. Tutti gli eventi sono gratuiti. Info: www.facebook.com/ComunediCuneo

A Cuneo, domenica 29 maggio, appuntamento con la pedalata “Bimbimbici”.

Il ritrovo è in piazza Galimberti alle 9 per l’iscrizione gratuita, poi 9 km di percorso

in sicurezza lungo le vie della città di Cuneo rivolta principalmente ai bambini fino agli 11 anni, ma aperta a tutti, adulti compresi. A tutti i bambini in bici verranno, fino ad esaurimento scorte, distribuiti gadget. Per i bambini è obbligatorio l’uso del casco. In caso di maltempo la manifestazione verrà annullata. Info: www.facebook.com/ComunediCuneo

Domenica 29 maggio nel capoluogo è in programma Shakabum Day 2022, il festival di arte di strada con tante attività artistiche che invaderanno il centro della città, spaziando dall’arte circense alla pittura, con l’esibizione di talenti locali ed artisti affermati a livello nazionale e internazionale. L’intera manifestazione si svolgerà in via Roma, in tutta la sua lunghezza, tra piazza Galimberti e piazza Torino. Il programma inizia alle 15.00 con il ludobus dell’associazione Macramè che allestirà una zona gioco portando in strada i giochi della tradizione, per il divertimento di grandi e bambini. Artisti di strada affermati a livello nazionale ed internazionale si esibiranno nei punti loro dedicati lungo la via. Info: www.facebook.com/shakabumday

A Gaiola domenica 29 maggio l’associazione turistica Pro Loco Gaiola organizza la “Mang(i)aiola”, passeggiata gastronomica a tappe lungo le vie del paese. Partenza dalle 9.30 alle 11 da via Marconi dove si potrà, alla prima tappa, fare colazione con cappuccino e brioche proseguendo con l’aperitivo, il primo, secondo e dolce, il tutto percorrendo 7 km. Prenotazione obbligatoria.

Alle ore 16.30, presso il centro polifunzionale la Gramigna, laboratorio di lettura e narrazione con Caterina Ramonda per bambini a partire dai quattro anni e famiglie. Ingresso libero sino ad esaurimento posti. Info: www.facebook.com/laprolocodigaiola

Domenica 29 maggio si svolgerà ad Acceglio la 59° Sagra del Narcisio. Il programma prevede l’apertura del “Mercatino di Primavera” a partire dalle 8.30. Per tutta la giornata, dalle 9 alle 16.30, sarà possibile visitare la centrale idroelettrica di Frere nel vallone di Unerzio.

Le visite saranno a cura del gruppo “Maira Iren”. Dalle 10 alle 17 saranno aperte delle visite guidate al Museo di Arte Sacra alla Confraternita di Acceglio. La messa e la benedizione dei narcisi si svolgeranno alle 11. Alle 15, inizierà il pomeriggio di balli con la partecipazione del gruppo “Quba Libre”. Intorno alle 15.30 verrà distribuita la “merenda alla montanara” con pane di segale, miele, burro locale e un bicchier di vino. Intorno alle 16.30 si svolgerà la distribuzione dei narcisi. La sagra si concluderà verso la sera con l’elezione e la proclamazione di Miss e Mister Narciso. Info: www.vallemaira.org/eventi/sagra-del-narciso

A Dronero ritorna “Mangiando Pedalando”, la pedalata gastronomica che si svolgerà domenica 29 maggio. Il ritrovo è previsto alle 9.30 in zona Borgo Sottano di Dronero, nei pressi dell’arcata del ponte nuovo in piazza San Rocco: prima della partenza, verranno suddivisi

i vari gruppi e distribuiti i gadget dell’evento. Le partenze saranno alle 10 e alle 11. Il percorso toccherà le località di Borgo Sottano per la colazione, frazione Tetti per l’aperitivo,

frazione Monastero per l’antipasto, Pratavecchia per il primo e Frazione Ricogno per il secondo. Infine, il dolce verrà servito in piazza Santa Brigida di Dronero.

Info: www.vallemaira.org/eventi/mangiando-pedalando-2022

Domenica 29 maggio ritorna la manifestazione “Luppolo in festa” a Chiusa Pesio per promuovere

le erbe a scopo alimentare, i fiori spontanei e gli insetti impollinatori. Sarà a disposizione il botanico e guida parco Ivan Pace che condurrà i partecipanti in una serie di passeggiate gratuite (partenze ore 10, 14 e 16) alla ricerca di erbe spontanee ad uso alimentare nei pressi della Roccarina. Si potrà visitare il giardino fitoalimurgico “Oreste Mattirolo” e verrà svolto un laboratorio‐degustazione di birra e miele a partire dalle 14. Per i bambini e i ragazzi verranno svolti laboratori creativi sul tema con materiale di recupero e verrà infine distribuita a tutti una merenda a base di pane con il miele. Info: www.areeprotettealpimarittime.it/news/2118/luppolo-in-festa-a-chiusa-di-pesio La manifestazione si svolgerà in contemporanea con la passeggiata enogastronomica “Due pass mangiand” organizzata dagli “Amici di Sant’Anna”: un percorso di degustazione paesaggistica ed enogastronomica attorno alla splendida collina della Roccarina e Mombrisone. Prenotazione obbligatoria. Info: www.facebook.com/comunedichiusadipesio

Ad Ormea sabato 28 maggio ci sarà l’evento “Assaggi di Botanica” dalle ore 10 sino alle ore 12, per imparare ad osservare e distinguere le erbe spontanee alimentari che ci circondano. La rassegna “Erbe di Primavera” proseguirà domenica 29 maggio con il tradizionale mercatino che vedrà esporre artigiani provenienti da Liguria e Piemonte dalle 9 fino alle 18, Per i più piccoli invece l’appuntamento sarà alle 14 presso l’Orto Botanico di Ormea per l’evento “Harry Potter a lezione di erbologia” con tante attività e giochi divertenti per avvicinare i bambini al mondo delle erbette spontanee attraverso un approccio pratico: merenda a base di erbe magiche, laboratorio dei semi, “truccamaghi” e caccia al tesoro. Sempre domenica, dalle ore 9 alle 19, ci sarà anche “Artigianato, che passione!”, mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici lungo le vie del centro storico. Info: www.facebook.com/ormea.info

A Pian Munè, Paesana, sabato 28 maggio si ritorna in sella con Valle Po E-bikes per un tour panoramico della vallata con tappa al rifugio per il pranzo. Ritrovo alle 9,15 a Paesana,

presso l’area camper Un Po di Sosta ai piedi del Monviso. Colazione prima della partenza.

Salita verso Oncino per arrivare a Croce Turnur con un panorama mozzafiato. Domenica 29 maggio è in programma una giornata di orienteering in famiglia.  L’appuntamento è per le 14 al rifugio a valle per ricevere la mappa e alcune semplici informazioni di base. Il percorso indicato sulla mappa guiderà i partecipanti negli angoli speciali di Pian Munè alla ricerca di bandierine che metteranno alla prova le capacità di osservazione e di orientamento anche dei più piccoli.

L’orienteering proposto non è una gara a tempo ma è pensato per stimolare lo spirito di squadra decifrando la mappa, per creare un pomeriggio di collaborazione, socialità e sorrisi, in compagnia della propria famiglia e degli amici all’aria aperta. Partecipazione gratuita, da confermare.

Info: www.facebook.com/PianMune

Il Gruppo Alpini di Caraglio e Valle Grana festeggia i 92 anni dalla fondazione con tanti appuntamenti fino a domenica 29 maggio. Sabato 28 maggio in piazza Cavour ci sarà la Cittadella militare con mezzi militari e mostre di missioni di pace. In piazza Madre Teresa. Alle 15 l’omaggio della Banda di Caraglio alle case di riposo. Sempre alle 15, in piazza Cavour pomeriggio gratuito per i bimbi con truccabimbi, giochi gonfiabili, intrattenimento con il mago, percorsi guidati di Mtb, tiro a segno e, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, Pompieropoli. Seguirà la merenda per tutti. Alle 19.30 sotto al Pellerin, aprirà lo stand gastronomico con cena a 12 euro, prenotazione obbligatoria. Alle 21.30, in piazza Don Ramazzina, è in programma il concerto di Piero Montanaro e Sonia De Castelli. Domenica 29 maggio: alle 8.30 ammassamento in piazza Dott. Bernardi, vicino alla sede scolastica, accoglienza, registrazione dei Gruppi e colazione alpina. Alle 10 l’inizio della sfilata per le vie del paese.  Alle 11 la celebrazione della Santa Messa in piazza, con la corale Valle Maira.  Alle 12.30 l’ammaina bandiera e alle 13 il rancio alpino al ristorante Il Quadrifoglio.

Info: www.facebook.com/comune.dicaraglio

Musica e spettacoli

Nel fine settimana si terrà a Limone Piemonte l’evento “La Pace si fa Arte…tra Immagini, Voci e mani tese verso la Solidarietà”, due giorni di cultura e spettacolo. Si parte sabato 28 maggio, con la mostra pittorica dell’artista trentino Gabriele Lo Iacono presso il foyer del Teatro alla Confraternita, visitabile anche domenica. Domenica 29 maggio il teatro ospiterà alle 18.45 il concerto a cappella del Coro “Voci x aria” diretto dal Maestro Roberto Demo, con ingresso libero fino ad esaurimento posti. A margine degli eventi, fruibili gratuitamente, sarà possibile effettuare donazioni a favore della popolazione ucraina accolta a Limone e a Entracque.

Info: www.facebook.com/limonepiemonte

Sabato 28 maggio all’Auditorium Merula a Roreto di Cherasco, alle 16.30 è in programma il concerto della Fisorchestra Bruno Zaggia. La banda è stata fondata negli anni intorno

al 1960 dal maestro Bruno Zaggia a Grugliasco. Nel corso dei decenni la formazione ha conseguito brillanti risultati in concorsi per fisarmoniche nazionali ed internazionali. L’orchestra ha sempre curato un repertorio molto vario che spazia dal genere classico e sinfonico alla musica leggera, colonne sonore da film e jazz. Ingresso libero. Info: www.merula.com

Appuntamento a Cuneo domenica 29 maggio con “La lettera rubata”, uno spettacolo teatrale itinerante dedicato alla storia della città attraverso i documenti custoditi dall’Archivio di Stato di Cuneo. Un percorso a tappe tra luoghi ed eventi significativi per concludersi all’Archivio di Stato dove sarà possibile visitare l’esposizione di alcuni tra i più importanti documenti dell’Archivio, vere e proprie memorie della Città. A condurre i partecipanti, in un succedersi di racconti divertenti e coinvolgenti, gli attori Elisabetta Baro, Franco Carapelle e Claudio del Toro, accompagnati dalla musica dal vivo di Federico Ferrato e dagli studenti e dalle studentesse dell’Istituto Comprensivo Cuneo Corso Soleri, eccezionalmente coinvolti nella rappresentazione. Lo spettacolo è in programma in due appuntamenti alle ore 10,30 e 15,30. Partecipazione gratuita, richiesta la prenotazione su modulo dal sito: www.teatrosocieta.it

Sabato 28 maggio alle 21.00 al Teatro Civico di Busca in prima assoluta andrà in scena lo spettacolo “Una messa in scena di Gatsby – Il grande Gatsby ovvero l’arte del fallimento”.

La compagnia Le Cercle Rouge porterà al Teatro Civico di Busca i racconti della vita di F.S. Fitzgerlad e la nascita del suo libro più celebre. Per assistere allo spettacolo è consigliabile la prenotazione. Info: www.santibriganti.it/provv-caraglio-busca-dronero

Appuntamento questo fine settimana con l’Alba Music Festival 2022. Sabato 28 maggio, ad Alba, alle 17.30 in San Domenico l’orchestra giovanile Alba Bra Langhe Roero eseguirà Il carnevale degli animali. Alle 21, in San Domenico, la filarmonica romena e il violinista Jose Miguel Cueto proporranno Čajkovskij, Saint-Saens, Tate e Weiner. Domenica 29 maggio, alle 11, in San Giuseppe ad Alba, il quartetto composto da Stefano Maffizzoni, Riccardo Malfatto, Ludovico Armellini e Lorella Ruffin si esibirà in “La follia del Prete rosso”. Alle 17, in San Domenico, Gudni Emilsson dirigerà il complesso romeno e il soprano Sung Hee Park in brani d’opera di Mozart, Bellini, Verdi e Puccini. Info: www.albamusicfestival.com

Sabato 28 maggio, alle 21, presso il santuario di Santa Maria degli Angeli a Cuneo, la pianista

Alessandra Rosso si esibirà a favore dei bambini della Don Cugnod Primary School di Kairune, in Kenya. I brani proposti saranno di Chopin e Rachmaninov. Ingresso libero con ricavato a sostegno della frequenza scolastica dei bambini più disagiati. Info: www.kairune.org/concerto-per-i-bambini-della-don-cugnod-primary-school

Sabato 28 maggio prosegue a Boves la rassegna Mercato in musica curata da “La fabbrica dei suoni” con un momento all’insegna della musica di qualità in piazza, che accompagnerà lo shopping al mercato. Questo sabato appuntamento alle 10.30 presso il Sacrario di piazza Italia con il concerto di Clarinet ensemble che propone “Virtuosismi”, un viaggio alla scoperta delle possibilità tecnico-espressive del quartetto di clarinetti. Il repertorio proposto spazia dalla musica classica e operistica alla musica leggera, dal tango alla musica klezmer per condurre l’ascoltatore alla scoperta di un universo sonoro unico e inconfondibile nel suo genere.

Info: www.comune.boves.cn.it

Arte, cultura e castelli aperti

Prosegue la rassegna Castelli Aperti, che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico del Piemonte. Oltre ai castelli saranno accessibili beni storici, artistici e architettonici diffusi sul territorio della Granda in parte privati e in parte pubblici, che si raccontano grazie alle visite guidate. Queste le strutture visitabili in questo fine settimana nella Granda: saranno aperti ad Alba il Museo Diocesano, a Barolo il Castello Falletti di Barolo e WIMU Wine Museum, a Bra il Museo Craveri di Storia Naturale, il Museo Civico di Palazzo Traversa il Museo del Giocattolo, la Zizzola, a Caraglio il Filatoio.  Si potranno visitare a Cherasco Palazzo Salmatoris, a Dronero il Museo Civico Luigi Mallé,  a Fossano il Castello degli Acaja, a Govone il Castello Reale, i castelli di Magliano Alfieri, della Manta, di Racconigi, di Serralunga d’Alba e il Castello dei Marchesi del Carretto a Saliceto.  A Saluzzo saranno aperti Casa Cavassa, la Castiglia, la Torre Civica, la Pinacoteca Olivero, Casa Pellico, Villa Belvedere e, a Savigliano, il Museo Civico A. Olmo e la Gipsoteca D. Calandra.  Info: www.castelliaperti.it

Al Castello della Manta sabato 28 e domenica 29 maggio è in programma “Vie di natura e cultura”, un trekking e camminate culturali, alla scoperta dell’ambiente e dei paesaggi che circondano il castello della Manta. Il castello, all’interno della Riserva della Biosfera del Monviso, propone un ricco programma di speciali visite tematiche, racconti e incontri. Si alterneranno ospiti e autori per riflettere su temi legati all’ambiente, alla natura, alla salute, all’identità dei luoghi. Guide naturalistiche accompagneranno i visitatori in camminate culturali intorno al castello, dal giardino per la via della boschina e la via delle mura fino al Ciuchè, e in trekking collinari, con partenza (e ritorno) dal castello della Manta fino alla Castiglia di Saluzzo o al castello di Verzuolo. Info: https://fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta/eventi

A Govone appuntamento con l’ultimo fine settimana di “Regalmente Rosa”, dedicato ai bambini. Fino a domenica 29 maggio, è in programma una mostra dedicata alla rosa realizzata dai bimbi

della Scuola dell’Infanzia visitabile nell’orario di apertura del castello. Sabato 28 maggio, alle 16, appuntamento con “Nati per Leggere”: letture e laboratori per bimbi da zero a 6 anni e

merenda tutti insieme. Domenica 29 maggio, torneranno le visite animate gratuite, in cui i bimbi potranno divertirsi nelle stanze del castello in compagnia di personaggi misteriosi; personalizzare

la loro cartolina ricordo con uno speciale francobollo; creare una rosa unica e ricevere un regalino tutto per loro. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.

Info: www.facebook.com/castellorealedigovone

Si concluderà domenica 29 maggio la permanenza del “Trittico del Rocciamelone

presso il castello di Monteu Roero, importantissima mostra legata alla storia del Roero

con l’approfondimento storico del prof. Walter Accigliaro.  Domenica, al termine delle ultime visite guidate, nel cortile interno del Castello, si terrà una tavola rotonda legata alla storia religiosa dell’ex-voto con importanti approfondimenti del Prof. Battista Galvagno. A conclusione dell’evento sono previsti alcuni brani del soprano Gabriella Settimo accompagnati al pianoforte dal maestro Ilaria Castellazzi. Info: pagina Facebook Associazione Bel Monteu.

Appuntamento a Bra fino a domenica 29 maggio con il Salone del Libro per Ragazzi, che celebra la sua 22ª edizione, evento dedicato ai lettori dai 3 ai 16 anni di età che quest’anno ruoterà

intorno al tema: “L’importanza delle parole”. Ai Giardini del Belvedere (piazza XX Settembre)

sono in programma la mostra mercato del libro, incontri con gli autori, laboratori e focus tematici,

spettacoli e presentazioni di nuove uscite. Anche questo sarà un Salone diffuso: oltre al quartier generale sulla Rocca, saranno numerosi i luoghi in Bra dove poter approfondire il piacere della lettura. Programma completo su: www.turismoinbra.it

A Ceresole d’Alba domenica 29 maggio è prevista l’apertura mensile del Mu.Batt – il museo dedicato alla Battaglia del 1544. Visite guidate gratuite con orario 10 – 13 e 14 – 18. Sempre domenica e sempre gratuitamente si potranno ammirare, in municipio dalle ore 10 alle 18, i tre cicli di affreschi medievali salvati dalla cappella della Madonna del Buontempo.

Info: www.comune.ceresoledalba.cn.it/it-it/home

Domenica 29 maggio, alle ore 17, al Teatro Sociale G. Busca di Alba appuntamento con “Dalla Serbia alla Russia: i demoni dell’occidente” con Toni Capuozzo, giornalista e scrittore, Fulvio Scaglione, giornalista e scrittore, e Francesco Ippoliti, Generale di Brigata. A trent’anni esatti dall’assedio di Sarajevo, lo storico inviato di guerra Toni Capuozzo è tornato sul luogo simbolo del conflitto dei balcani per dare vita al documentario “1992 – 2022 Ritorno all’inferno” che verrà proiettato in sala. Con il contributo del cameraman Igor Vucic, il giornalista rivive il clima di quei giorni drammatici in cui le forze del governo bosniaco, che aveva dichiarato l’indipendenza dalla Jugoslavia, si scontrano contro l’Armata Popolare Jugoslava e le forze serbo-bosniache, intenzionate ad annientare il neo-indipendente stato della Bosnia ed Erzegovina, per creare la Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina. Info: www.comune.alba.cn.it

Related Posts

Lascia un commento