tina-cipollari,-ex-tronista-l’attacca:-“ti-meriteresti-un-sacco-di-calci-nel-c”

Tina Cipollari, ex tronista l’attacca: “Ti meriteresti un sacco di calci nel C”

28 Mag 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

tina cipollari uomini e donne

Tina Cipollari è l’opinionista più temuta della tv e nel corso della sua carriera ventennale a Uomini e Donne ha litigato con molte persone.

Tronisti, troniste, corteggiatori, corteggiatrici, pubblico parlante (come non ricordarsi la celebre lite con Rosy al grido di ‘pizzettara‘), ed anche dame e cavalieri del parterre degli Over. Nessuno è immune all’uragano Tina Cipollari.

Fra le sue vittime più celebri c’è senza dubbio Rossella Intellicato, approdata a Uomini e Donne dopo aver partecipato al Grande Fratello. Dalla trasmissione la tronista non uscì con nessuno (si fidanzò poco dopo con Jeremias Rodriguez), ma si portò con sé un sacco di liti con Tina Cipollari.

Da allora sono passati ormai quattro anni (era il 2018), eppure l’ex tronista non ha ancora perdonato la Cipollari dato che su Instagram le ha proprio dedicato una storia contro.

“Non ha rispetto né per i giovani né per le persone di una certa età!” – ha scritto pubblicando una foto dello studio di Uomini e Donne. – Passano gli anni ma ti meriteresti sempre un sacco di calci in c*lo!! #tinacipollari”.

Tina Cipollari nel mirino di Rossella Intellicato, le parole del 2019

Anche tre anni fa Rossella usò parole poco carine per descrivere Tina.

“5000€ al mese fa sempre un grandissimo show. #maleducataecafona. Ma io non capisco e mi domando, un programma così seguito, soprattutto dai ragazzi giovani, come Uomini e Donne dovrebbe essere un programma dove all’interno ci sono delle persone che sono principalmente educate. Generose, di sentimento ovviamente. Non cafone e maleducate”.

E ancora:

“Qua vedo che a distanza di tre anni la maleducazione e il bullismo, perché secondo me parliamo di bullismo, è alle stelle. Sempre e esclusivamente dalla stessa persona. Che io non capisco, mi domando e chiedo ma quando gli scadrà il contratto a questa signora e se ne andrà finalmente in pensione?

È inutile che facciamo i perbenisti e facciamo i moralisti. Una persona che sia con i ragazzi di 20 e 23 anni, sia con i suoi coetanei dimostra sempre di essere cafona maleducata. Ma soprattutto la cosa grave è che martella in un modo esagerato le persone. Il programma però continuo a guardarlo. Perché? Perché comunque mi piace il programma, conosco le persone che ci lavorano dietro e ne fanno parte quindi mi fa piacere”.

Related Posts

Lascia un commento