tragedia-a-vidracco-–-con-l

TRAGEDIA A VIDRACCO – Con l

L’operaio 44enne ha perso la vita in un drammatico incidente avvenuto in Valchiusella, sulla provinciale 62 che collega Baldissero Canavese a Vidracco

TRAGEDIA A VIDRACCO - Con l'auto in una scarpata: Castellamonte piange Erik Ferrando, 44enne operaio e papà di due figli – FOTO

CASTELLAMONTE-VIDRACCO – Una tragedia che si è abbattuta come un fulmine a ciel sereno su tutto l’altro Canavese. Un grave lutto ha colpito oggi, giovedì 3 novembre 2022, la comunità di Castellamonte che piange la scomparsa di Erik Ferrando. L’operaio 44enne ha perso la vita in un drammatico incidente avvenuto in Valchiusella, sulla provinciale 62 che collega Baldissero Canavese a Vidracco. 

La macchina su cui si trovava Erik Ferrando, una Lancia Musa, per cause ancora in fase di accertamento, sarebbe uscita di strada in una curva, non lontano dalla diga locale, precipitando in una scarpata. L’automobile è finita nel letto del fiume a valle della diga. Un volo di una 80ina di metri che è stato fatale allo sfortunato automobilista. Inutili tutti i soccorsi. 

Il 44enne lavorava come operaio in un’azienda dell’alto Canavese. Lascia la giovane moglie e due figli piccoli, rispettivamente di 10 e 12 anni. Attorno al loro dolore si sono stretti amici e familiari. Tantissimi i messaggi di cordoglio da mezzo Canavese che i conoscenti del giovane papà hanno affidato ai social nelle ultime ore per ricordarlo.

Related Posts

Lascia un commento