un-vero-black-friday-per-zara-a-torino:-scioperano-le-lavoratrici-–-quotidiano-piemontese

Un vero Black Friday per Zara a Torino: scioperano le lavoratrici – Quotidiano Piemontese

Un vero Black Friday per il punto vendita Zara di via Roma Torino, e non per gli imperdibili sconti ma per la protesta di almeno 40 lavoratrici. Sciopero sotto i portici contro l’azienda che ha deciso di eliminare le commissioni sulle vendite in busta paga nonostante l’altissimo fatturato dell’azienda, che nel 2021 ha realizzato un incremento del 41% rispetto agli anni scorsi.

Niente aumento dunque, così come richiesto dai commessi, nessun riconoscimento della loro professionalità né del loro impegno.

Presente durante le proteste Fiammetta Sassano, rappresentante sindacale per la Filcams Cgil. L’agitazione dei lavoratori, estesa a livello nazionale e che ha visto coinvolte le sigle Cgil, Cisl e Uil, ha avuto una adesione molto alta: oltre una quarantina di commessi su una sessantina di assunti a tempo indeterminato.

Il negozio di via Roma ha continuato la sua attività “grazie al gran numero di precari e dipendenti di agenzie interinali, che non possono permettersi di manifestare perché rischiano che il loro contratto non venga rinnovato”, ha sottolineato Sassano. Zara fa parte del gruppo Itx Italia, che include anche altri noti marchi come Zara Home, Stradivarius, Pull & Bear e Oysho.





Related Posts

Lascia un commento