Posted By: redazione 20 Novembre 2022

VALSUSA – Valsusa: muore escursionista sopra Cesana Torinese davanti ai compagni di comitiva (Soccorso Alpino).

MUORE ESCURSIONISTA IN VALSUSA SOPRA CESANA TORINESE

È in corso un intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nel territorio di Cesana Torinese per un escursionista deceduto nella zona della Rocca d’Aigliere. La chiamata di emergenza è stata lanciata poco prima delle 17 dai componenti di una comitiva che segnalavano la caduta di un compagno per alcune centinaia di metri in un canalone. A causa dell’orario non era possibile l’invio in loco del Servizio Regionale di Elisoccorso per cui il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ha proceduto con l’attivazione del Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne di Briançon che ha l’abilitazione per effettuare operazioni speciali con l’elicottero in modalità di volo notturno.

IL RECUPERO DELLA SALMA

Nel frattempo un medico compagno di gita dell’escursionista precipitato è riuscito ad avvicinarsi al punto dove il corpo aveva arrestato la sua caduta e a comunicare che si trovava in condizioni incompatibili con la vita. Intorno alle 19, l’elicottero dei soccorritori francesi è decollato e ha effettuato il recupero della salma, poi consegnata ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza a Cesana. I compagni di gita della vittima sono stati raggiunti da una squadra a terra mista Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che al momento li sta riaccompagnando a valle a piedi.

IL SOCCORSO ALPINO

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico si articola sul territorio attraverso 21 servizi costituiti ognuno per ogni regione o provincia autonoma dello Stato italiano. Ad essi convergono 31 delegazioni alpine e 16 delegazioni speleologiche, che a loro volta racchiudono i nuclei operativi. Questi sono chiamati stazioni, cui spetta il compito di portare soccorso. Le stazioni alpine sono 242, mentre quelle speleologiche sono 27. Le operazioni di soccorso in montagna e in ambiente impervio si basano sul lavoro di specialisti.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.

Post Views: 729