xxi-meeting-di-primavera,-oltre-570-atleti-gara

XXI Meeting di Primavera, oltre 570 atleti gara

A poche ore dal XXI Meeting di Primavera che si disputerà domenica 20 giugno sulla pista di atletica “Fantoni Bonino” a Mondovì, la A.S.D. Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo, organizzatrice dell’evento, chiude le iscrizioni e, salvo sorprese dell’ultimo minuto, annuncia la rosa degli atleti in gara, che per il 2021 regala nomi di primo piano dell’atletica internazionale.

Oltre al già confermato ritorno degli Azzurri Daisy Osakue (Fiamme Gialle, record nazionale nel lancio del disco Under 23) e Josè Bencosme (Fiamme Gialle, quattro volte Campione italiano Assoluto nei 400 hs), infatti, scenderanno in pista anche Federico Cattaneo (Areonautica Militare, record nazionale staffetta 4×100, miglior tempo stagionale nei 100 mt 10”34), Mario Lambrughi (Atletica Riccardi, tra i nove migliori italiani di sempre sui 400 hs) e il canadese Jesse Thibodeau (record personale nel salto in lungo 7,87 mt): atleti che nella giornata di domenica trasformeranno Mondovì in capitale dell’atletica leggera.

Al loro fianco, i 574 atleti gara impegnati nel Meeting Giovanile, che si disputerà in mattinata e che porterà, tra l’altro, all’assegnazione dei Titoli provinciali nella categoria Ragazzi/e, e del Meeting Assoluto, che si svolgerà nel pomeriggio.

Numeri e nomi per cui la A.S.D. Atletica Mondovì-Acqua S. Bernardo non nasconde la sua soddisfazione: “In quest’anno così particolare, con l’incertezza dovuta alla pandemia e con tutto ciò che ne consegue a livello organizzativo, burocratico e di calendario – dichiara il Responsabile Organizzativo del Meeting, Enrico Prialeavere quasi 600 atleti in gara non può che renderci felici. Stiamo terminando i preparativi per poter regalare una bella giornata di sport agli iscritti e a tutti gli appassionati”.

Tra le gare più attese, i 400 ostacoli maschili, che vedranno scendere in corsia alcuni dei ‘big’ di questa edizione: Josè “Benco” Bencosme, Mario Lambrughi e la giovane promessa cuneese Diallo Allassane (A.S.D. Atletica Roata Chiusani). Ottime premesse anche per i 3.000 mt maschili, che vedranno alla linea di partenza Omar Buamer (8’05”25); Francesco Breusa (8’13”34) e Ayyoub El Bir (8’15”00), che se la vedranno con il giovane Riccardo Spanu, appena laureatosi Campione Italiano Junior a Grosseto. Molto interessante anche l’appuntamento dei 3000 mt femminili, con Arianna Reniero (Atl. Stronese) migliore in griglia e l’atleta di casa Adele Roatta, che andrà alla ricerca di un tempo al di sotto dei 10′ correndo in pista con le allieve con cui si è sempre confrontata.

Eccellenti tempi in partenza anche sui 100 mt femminili, disciplina in cui si sfideranno Chiara Melon, accreditata del miglior crono con 11”55 (già vincitrice dell’ultima edizione disputata nel 2019), Arianna De Masi (11”74) e la rivelazione Agnese Musica (ancora allieva ma capace di 11”76) e la compagna di squadra Gaya Bertello della Novateltica Chieri (11”81). “Esplosivi”, poi, gli innesti di Federico Cattaneo sui 100 mt maschili (record personale 10.24, record stagionale 10.34) e di Jesse Thibodeau nel salto in lungo (7,87 mt), mentre Daisy Osakue tornerà ad emozionare il pubblico dalla pedana di lancio, come lei sa fare.

Ecco, nel dettaglio, il programma completo di gara:

Ritrovo Meeting Giovanile: ore 9.00

ore 10.00 – 60 RF – Disco CI

ore 10.15 – 60 RM – Peso RF

ore 10.45 – 80 CE – Lungo RM

ore 11.15 – 80 CI – Disco CE

ore 11.30 – 600 RF – giavellotto AM/AF

ore 11.45 – 600 RM – Lungo RF

ore 12.00 – 300 CE – Peso RM

ore 12.15 – 300 CI

ore 12.30 – 1.200 siepi CE

ore 12.45 – 1.200 siepi CI

*ore 13.00 – 100 F (Eventuali Batterie Minori)

*ore 13,30 – 100 M (Eventuali Batterie Minori)

Ritrovo categorie Assolute: ore 15.00

ore 16.00 – 100 F (Batterie) – Lungo M – Disco F

ore 16.20 – 100 M (Batterie)

ore 17.00 – 100hs F

ore 17.10 – 110hs M – Lungo F

ore 17.25 – 400hs F

ore 17.35 – 400hs M – Disco M

ore 17.45 – 400 F

ore 18.05 – 400 M

ore 18.15 – Finali 100 F

ore 18.20 – Finali 100 M

ore 18.30 – 200 F (serie unica ad invito)

ore 18.30 – 3.000 F (I serie)

ore 18.45 – 3.000 M (I serie)

ore 19.00 – 4×100 F

ore 19.10 – 4×100 M

ore 19.20 – 3.000 F (eventuale II serie)

ore 19.35 – 3.000 M (eventuale II serie)

Related Posts

Lascia un commento